Frasi d’Amore Non Banali: le 25 più belle

Frasi d'Amore Non Banali

Come ogni amore è diverso da un altro, così le frasi d’amore da dedicare alla persona che amiamo devono essere diverse e assolutamente non banali.

La particolarità e l’originalità sono infatti fondamentali per conquistare il cuore di chi ha catturato il nostro.

Qui di seguito le più belle frasi d’amore non banali da dedicare per rendere un momento romantico ancor più speciale. Eccole!

Aforismi, citazioni e frasi d’amore non banali

Argomenti:

Se l’aria mi raccontasse di te, vorrei perdermi per sempre nel vento.
(Eugenio Montale)

Frasi aria vento Montale

Non temo niente… niente… tranne i limiti del tuo amore.
(Friedrich Schiller)

Io sono con te in ogni maledetto istante che ci vuole dividere e non ci riesce.
(Alda Merini)

Frasi maledetto istante dividere Merini

Baciami e vedrai quanto sono importante.
(Sylvia Plath)

Da quali stelle siamo caduti per incontraci qui?
(Friedrich Nietzsche)

Frasi stelle caduti Nietzsche

Quando mi tratti in modo da farmi sentire speciale, compensi per tutti quelli che, durante il giorno, mi sono passati accanto senza vedermi.
(Leo Buscaglia)

Non riesco a dire come ogni volta che metto le mie braccia intorno a te, io mi sento a casa.
(Ernest Hemingway)

Frasi braccia casa Hemingway

Non ho voglia di innamorarmi e di perdermi… ho solo voglia di te.
(Charles Bukowski)

Un tuo sguardo, una tua sola parola, mi dice più di tutta la saggezza di questo mondo.
(Johann Wolfgang von Goethe)

Frasi sguardo saggezza Goethe

La mia felicità è legata alla tua.
(Napoleone Bonaparte)

Ti amo senza sapere come, quando, o dove. Ti amo semplicemente, senza problemi o orgoglio.
(Pablo Neruda)

Saremo felici o saremo tristi, che importa? Saremo l’uno accanto all’altra. E questo deve essere, questo è l’essenziale.
(Gabriele D’Annunzio)

Frasi felici tristi D'Annunzio

Nella vita ci sono tenebre e ci sono luci. tu sei una delle luci: la luce di tutte le luci.
(Bram Stoker)

Ti vedo dappertutto: nelle stelle, nel fiume… Per me sei tutto ciò che esiste. La realtà di ogni cosa.

(Virginia Woolf)

Frasi stelle fiume tutto Woolf

I tuoi occhi dovrebbero stare al Louvre.
(Woody Allen)

Non so dove vada la mia strada, ma cammino meglio quando la mia mano stringe la tua.
(Alfred de Musset)

Frasi strada mano tua Musset

E quell’amore che arriccia il tuo naso tocca il mio stupido cuore.
(Fred Astaire)

Tutto ciò di cui ho bisogno sei tu al mio fianco.
(John Keats)

Vorrei fare con te quello che la primavera fa con i ciliegi.
(Pablo Neruda)

Frasi primavera ciliegi Neruda

Non posso tenerti legato, anche se tu sei mio. Perciò tienimi legata tu, così che la terra e il cielo capiscano che io sono tua.
(Christina Rossetti)

Quando penso a te, non posso fare a meno di sorridere, perché sento che mi hai completato.
(Nicholas Sparks)

Sei qualcosa tra un sogno e un miracolo.
(Elizabeth Barrett Browning)

Frasi sogno miracolo Browning

Non voglio mancarti quando sei solo, ma quando hai tutto e, nonostante tutto senti che ti manco ancora.
(Huga Flame)

C’è un posto nel mondo dove il cuore batte forte, dove rimani senza fiato per quanta emozione provi; dove il tempo si ferma e non hai più l’età. Quel posto è tra le tue braccia in cui non invecchia il cuore, mentre la mente non smette mai di sognare.
(Alda Merini)

A me basterebbe essere sicuro che tu e io esistiamo in questo momento.
(Gabriel García Márquez)

Frasi esistiamo momento Márquez

È lecito inventare verbi nuovi? Voglio regalartene uno: “io ti cielo”, così che le mie ali possano distendersi smisuratamente, per amarti senza confini.
(Frida Kahlo)

Questo è quello che mi sento quando mi carezzi. Come milioni di piccoli universi che nascono e muoiono nello spazio tra il dito e la mia pelle.
(Iain Thomas)

Se non ci metti troppo, ti aspetterò tutta la vita.
(Oscar Wilde)

Frasi aspetterò vita Wilde

Ti amo. Di questa parola so tutto il peso – l’orrore e la meraviglia – eppure te la dico, quasi con tranquillità. L’ho usata così poco nella mia vita, e così male, che è come nuova per me.
(Cesare Pavese)

Sapevo che quando ti avrei incontrato sarebbe stata un’avventura.
(A. A. Milne)

Sei l’unica persona con cui posso parlare dell’ombra di una nuvola, della musica di un pensiero. E di come, quando oggi sono andato a lavorare e ho guardato in faccia un girasole, mi ha sorriso con tutti i suoi semi.
(Vladimir Nabokov)

X