Frasi sulla Felicità e l’Amore: le 25 più belle e profonde

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 4 . Media: 5,00 su 5)
Loading...
Frasi sulla Felicità e l’Amore: le 25 più belle e profonde

Siamo tutti alla ricerca della felicità soprattutto nel campo dell’amare ed essere amati. Trovare un persona che si innamori di noi, accettando anche tutti i nostri difetti è una fortuna, ma anche donare il nostro amore non è semplice, anche se dipende solo da noi.

La felicità e l’amore sono due cose fortemente connesse tra loro, quasi indispensabili l’una per l’altra. Esse vanno entrambe inseguite con tanta forza di volontà e coraggio.

A seguire una selezione delle più belle frasi sulla felicità e l’amore che ci faranno riflettere sul loro rapporto, ma anche sul loro grande valore. Eccole!

Aforismi, citazioni e frasi sulla felicità e l’amore

  • La vera felicità non è in fondo a un bicchiere, non è dentro a una siringa: la trovi solo nel cuore di chi ti ama.
    (Jim Morrison)
  • C’è solo una felicità nella vita: amare ed essere amati.
    (George Sand)
  • Frasi felicità vita amare
  • La felicità è amore, nient’altro. Felice è chi sa amare.
    (Hermann Hesse)
  • La felicità suprema nella vita consiste nella convinzione che ognuno di noi è amato; amato per i suoi meriti – o forse dovremmo dire piuttosto, amato nonostante i suoi meriti.
    (Victor Hugo)
  • I tre grandi elementi essenziali alla felicità in questa vita sono qualcosa da fare, qualcosa da amare, e qualcosa da sperare.
    (Joseph Addison)
  • Se qualcuno ama un fiore, di cui esiste un solo esemplare in milioni e milioni di stelle, questo basta a farlo felice quando lo guarda.
    (Antoine de Saint-Exupéry)
  • Per essere felice, occorre una cosa sola: amare, e amare con sacrificio di sé, amare tutti e tutto, stendere in tutte le direzioni la tela di ragno dell’amore: chi ci capita dentro, quello va preso.
    (Lev Tolstoj)
  • Uno dei grandi segreti della felicità è moderare i desideri e amare ciò che già si possiede.
    (Émilie du Châtelet)
  • Non abbiamo bisogno di cercare la felicità: se possediamo l’amore per gli altri, ci verrà data. È il dono di Dio.
    (Madre Teresa di Calcutta)
  • Schopenhauer ha detto che la felicità è uno stato negativo, ma io non sono d’accordo. Negli ultimi vent’anni ho capito che cosa significa felicità. Perché ho la fortuna di essere sposato con una moglie meravigliosa. Vorrei poter scrivere di più su questo tema, ma si tratta di amore, e il perfetto amore è la più bella di tutte le frustrazioni perché è più di ciò che si possa esprimere.
    (Charlie Chaplin)
  • La vera felicità è come il radio. È una forma di amore che diviene tanto più piena quanto più viene rivolta verso gli altri; per questo la felicità è alla portata di tutti, anche del più povero.
    (Robert Baden-Powell)
  • La felicità non è un risultato: è una conseguenza. Se ti dico che amando sarai felice, la felicità sarà una conseguenza, non un risultato. Se pensi che devi amare, poiché vuoi essere felice, non ne verrà fuori nulla.
    (Osho Rajneesh)
  • La vera felicità proviene da un senso di pace ed appagamento interiore che a sua volta si ottiene coltivando altruismo, amore, compassione, e grazie all’eliminazione di rancore, egoismo e avidità.
    (Dalai Lama)
  • I tre grandi elementi essenziali alla felicità in questa vita sono qualcosa da fare, qualcosa da amare, e qualcosa da sperare.
    (Joseph Addison)
  • La felicità non sta nell’essere amati: questa è soltanto una soddisfazione di vanità mista a disgusto. La felicità è nell’amare.
    (Thomas Mann)
  • Gli amici mostrano il loro amore nei momenti difficili, non nella felicità.
    (Euripide)
  • Cosa rende felici le persone? È come per le impronte digitali: sono tutte diverse. Personalmente io ho bisogno di molto affetto, di essere amata e di amare. Di amore vero. Il resto viene da sé.
    (Audrey Hepburn)
  • L’uomo non desidera e non ama se non la felicità propria. Però non ama la vita, se non in quanto la reputa instrumento o subbietto di essa felicità. In modo che propriamente viene ad amare questa e non quella, ancorché spessissimo attribuisca all’una l’amore che porta all’altra.
    (Giacomo Leopardi)
  • È meglio essere infelicemente innamorati che essere infelicemente sposati. Alcuni fortunati riescono in tutte e due le faccende.
    (Guy De Maupassant)
  • Se infelice è l’innamorato che invoca baci di cui non sa il sapore, mille volte più infelice è chi questo sapore gustò appena e poi gli fu negato.
    (Italo Calvino)
  • Felice è chi è capace di amare molto. Ma amare e desiderare non sono la stessa cosa.
    (Hermann Hesse)
  • Gli uomini vogliono fare tutta la felicità o, se ciò è impossibile, tutta l’infelicità di coloro che amano.
    (Jean De La Bruyère)
  • Si è sempre buoni, e quasi amabili, quando si è felici.
    (Charles Joseph De Ligne)
  • Raramente l’uomo è consapevole di essere -felice-. Ma ama ricordare che lo è stato e immaginare che lo diventerà.
    (Charles Régismanset)
  • Quel che fa felici gli uomini è amare ciò che devono fare. È questo un principio su cui non è fondata la società.
    (Claude Adrien Helvétius)
  • Amare ciò che si ha, saperne gioire, godere dei privilegi del proprio stato, non invidiare coloro che ci sembrano più felici di noi, applicarsi per perfezionare noi stessi e per ricavare i maggiori vantaggi dai nostri comportamenti, è tutto quello che chiamo felicità.
    (Émilie du Châtelet)

Ti potrebbero interessare:

X