Frasi Mania > Scuse > Scuse per Non aver fatto i Compiti: le 25 più belle, credibili e divertenti

Scuse per Non aver fatto i Compiti: le 25 più belle, credibili e divertenti

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Ultimo aggiornamento: 8 Giugno 2023
Di: Frasi Mania
Scuse per Non aver fatto i Compiti

Nella vita di uno studente può capitare quell’occasione in cui non riusciamo o ci dimentichiamo di fare i compiti che ci sono stati dati dall’insegnante.

Per evitare quindi di prendere un brutto voto o mettersi in cattiva luce, è importante trovare la giusta scusa che giustifichi la nostra dimenticanza, soprattutto al rientro dalle vacanze.

Ecco quindi una raccolta delle migliori scuse per non aver fatto i compiti da usare in caso di estrema necessità. Scoprile subito!

Scuse per non aver fatto i compiti

Argomenti:

Ho avuto un problema con il mio computer che ha causato la perdita di tutti i dati.

Ho avuto un problema di salute improvviso che mi ha costretto a rimanere in assoluto riposo.

Ho avuto un problema di connessione Internet che mi ha impedito di accedere alle risorse online necessarie.

Il mio gatto ha mangiato il mio quaderno e non sono riuscito a recuperare i pezzi.

Sono stato scelto come candidato per un esperimento top secret del governo che richiede la mia assenza dalle attività scolastiche.

Ho perso il mio quaderno con i compiti durante il tragitto verso la scuola.

Ho dimenticato il quaderno nella casa al mare.

Sono stato rapito da alieni e ho trascorso la giornata su un’astronave imparando la loro cultura.

Ho avuto un improvviso mal di testa così intenso che mi ha reso impossibile concentrarmi.

Non pensavo che questi compiti fossero obbligatori.

Ho avuto un’importante emergenza familiare che ha richiesto la mia immediata attenzione.

Sono stato rapito da una banda di folletti che mi hanno portato in un regno magico per un’avventura epica.

Mia nonna ha usato il quaderno coi compiti per accendere la stufa.

Ho avuto un’importante occasione di volontariato che mi ha richiesto tempo e impegno durante il periodo di studio.

Ho scoperto di essere l’erede segreto di una dinastia di maghi e sono stato portato via per iniziare il mio addestramento.

Sono stato coinvolto in un’operazione segreta di spionaggio che mi ha tenuto impegnato sotto copertura per tutta la giornata.

Ho avuto un’incomprensione con un compagno di studio o un gruppo di studio che ha reso difficile lo studio collaborativo e mi ha rallentato.

Sono stato coinvolto in un esperimento di viaggio nel tempo e mi sono ritrovato intrappolato in un’epoca diversa senza accesso ai miei compiti.

Ho avuto un’interruzione di corrente prolungata che mi ha impedito di utilizzare il computer per fare i compiti.

Ho avuto un imprevisto impegno lavorativo che mi ha occupato tutto il tempo disponibile per lo studio.

Sono stato assunto come assistente personale di un famoso supereroe e ho passato la giornata combattendo il crimine.

Sono stato trasformato in una statua di pietra da una maledizione e sono rimasto immobile per ore finché qualcuno non mi ha liberato.

Ho avuto un conflitto di programmazione con un’altra attività scolastica che mi ha occupato tutto il tempo disponibile.

Sono stato coinvolto in un’incredibile avventura alla ricerca di un tesoro sepolto che mi ha tenuto occupato per tutta la giornata.

Ho avuto un improvviso problema di salute che mi ha costretto a restare a letto e non sono stato in grado di fare i compiti.

Sono stato assunto come assistente personale di un famoso artista e ho passato la giornata ad aiutarlo nella creazione di un’opera d’arte stravagante.

Ho avuto un’improvvisa perdita di memoria che mi ha impedito di ricordare di fare i compiti.

X