Frasi Mania > Mare > Frasi sul Mare di Canzoni: le 25 più belle (con immagini)

Frasi sul Mare di Canzoni: le 25 più belle (con immagini)

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 5,00 su 5)
Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio 2024
Di: Frasi Mania
Frasi sul Mare di Canzoni

Il mare è uno degli spettacoli della natura più incredibili e affascinanti, al punto da essere un’immensa fonte di ispirazioni per gli artisti di ogni genere.

Tra questi, un posto particolare è occupato da musicisti e cantanti che hanno dedicato al mare alcune delle loro strofe più belle ed emozionanti.

Ecco quindi una raccolta delle più famose frasi sul mare di canzoni che ce sottolineano la bellezza, ma anche il lato poetico. Scoprile subito!

Aforismi, citazioni e frasi sul mare di canzoni

Tutti ar mare, tutti ar mare, a mostra’ le chiappe chiare, co’ li pesci, in mezzo all’onne, noi s’annamo a diverti’.
(Gabriella Ferri, Tutti ar mare)

Gente di mare che se ne va, dove gli pare, dove non sa.
(Umberto Tozzi, Gente di mare)

Un’estate al mare, voglia di remare, fare un bagno a largo, per vedere da lontano gli ombrelloni.
(Giuni Russo, Un’estate al mare)

Ci vorrebbe il mare per andarci a fondo, ora che mi lasci come un pacco per il mondo.
(Marco Masini, Ci vorrebbe il mare)

A A Abbronzatissima, sotto i raggi del sole, come è bello sognare, abbracciato con te.
(Edoardo Vianello, Abbronzatissima)

Io non abito al mare, ma lo so immaginare.
(Francesca Michielin, Io non abito al mare)

Per quest’anno, non cambiare, stessa spiaggia stesso mare.
(Edoardo Vianello, Stessa spiaggia stesso mare)

Ma ti ricordi le onde grandi e noi, gli spruzzi e le tue risa.
(Lucio Battisti, La canzone del sole)

Una giornata al mare, solo e con mille lire, sono venuto a vedere quest’ acqua e la gente che c’è.
(Paolo Conte, Una giornata al mare)

Vorrei portarti al mare, anzi, portarti il mare.
(Coez, La musica non c’è)

Tu sei dentro di me, come l’alta marea che scompare e riappare portandoti via.
(Antonello Venditti, Alta marea)

Sento il mare dentro a una conchiglia, estate, l’eternità è un battito di ciglia.
(Lorenzo Jovanotti, Estate)

Il mare d’inverno è solo un film in bianco e nero visto alla TV.
(Loredana Bertè, Il mare d’inverno)

Sai che non ho un posto nel mondo, quindi cercami dove il mare finisce.
(Ultimo, Dove il mare finisce)

Che cosa gliene frega di trovarsi in mezzo al mare, a un mare che più passa il tempo e più non sa di niente.
(Francesco De Gregori & Lucio Dalla, Ma come fanno i marinai)

A me ricordi il mare, e non per le vacanze che abbiamo fatto insieme, ma a per il tuo ondeggiare tra il gesto di chi afferra e quello di chi si trattiene.
(Daniele Silvestri, A me ricordi il mare)

Una rotonda sul mare, il nostro disco che suona, vedo gli amici ballare, ma tu non sei qui con me.
(Fred Bongusto, Una rotonda sul mare)

Il naufragio mi ha dato la felicità che tu non mi sai dar.
(Bruno Lauzi, Onda su onda)

Mare, mare, mare, ma che voglia di arrivare lì da te, da te.
(Luca Carboni, Mare mare)

Dio o chi per lui, sta cercando di dividerci, di farci del male, di farci annegare, com’è profondo il mare.
(Lucio Dalla, Com’è profondo il mare)

Sapore di sale, sapore di mare, un gusto un po’ amaro di cose perdute, di cose lasciate lontano da noi, dove il mondo è diverso, diverso da qui.
(Gino Paoli, Sapore di sale)

Accoccolati ad ascoltare il mare, quanto tempo siamo stati, senza fiatare.
(Claudio Baglioni, E tu)

Vento d’estate, io vado al mare voi che fate, non mi aspettate, forse mi perdo.
(Max Gazzè, Vento d’estate)

Capita anche a te, di pensare che al di là del mare, vive una città, dove gli uomini sanno già volare.
(Antonello Venditti, Ricordati di me)

Portami al mare, fammi sognare, e dimmi che non vuoi morire.
(Patty Pravo, E dimmi che non vuoi morire)

Quest’estate voglio fare indigestione… Di donne e di sole…
(Vasco Rossi, Voglio andare al mare)

Innamorarsi è una cosa seria più grande del mare, infatti il nostro piccolo cuore, senti, rischia di scoppiare.
(Luca Carboni, L’amore che cos’è)

Il mare impetuoso al tramonto, salì sulla luna e dietro una tendina di stelle…
(Zucchero, Il mare impetuoso al tramonto)

Francesco si è perso stasera nel fondo di un bicchiere, sente le onde e una barca ma a Milano non c’è il mare.
(Francesco Tricarico, A Milano non c’è il mare)

X