Frasi di Alex Zanardi: le 25 più belle e famose (con immagini)

Frasi di Alex Zanardi

Alex Zanardi è un grande campione automobilistico e paraciclistico italiano, ma soprattutto un grande esempio di sportività, tenacia e amore della vita.

Nella sua carriera ha collezionato una gran quantità di successi, vivendo a pieno tra alti e bassi, senza mai arrendersi davanti ai vari incidenti che ne hanno segnato l’esistenza.

Ecco quindi le più belle e famose frasi di Alex Zanardi che ci aiuteranno a trovare la forza e il coraggio davanti alle difficoltà della vita. Scoprile subito!

Aforismi, citazioni e frasi di Alex Zanardi

Argomenti:

Non è mai troppo tardi, si dice. Ma non è vero: prima o poi il tempo finisce. E che sia nello sport o in qualunque altro campo c’è gente a cui la vita passa davanti senza che se ne renda conto.

Invece di pensare a ciò che non puoi fare per colpa di ciò che non hai, pensa a cosa puoi fare grazie a quello che hai.

Frasi puoi fare Zanardi

Credo che la curiosità sia l’unica cosa di cui abbiamo bisogno nella vita. Se sei curioso troverai la tua passione. E i risultati che avrai saranno il risultato di quanta passione metterai nella tua vita.

Quando ti capita qualcosa di imprevisto, devi girare la testa e vedere se si può trasformare il tutto in una opportunità.

Una vita perfetta è la combinazione di momenti grandiosi e momenti difficili, e sotto questo punto di vista la mia vita è fantastica perché ho sicuramente preso più di un bernoccolo.

Quando mi sono risvegliato senza gambe ho guardato la metà che era rimasta, non la metà che era andata persa.

Frasi senza gambe Zanardi

La vita è sempre degna di essere vissuta e lo sport dà possibilità incredibili per migliorare il proprio quotidiano e ritrovare motivazioni

Non volevo dimostrare niente a nessuno, la sfida era solo con me stesso, ma se il mio esempio è servito a dare fiducia a qualcun altro, allora tanto meglio.

Lo sport non costruisce la personalità. La rivela.

Ci si può drogare di cose buone, e una di queste è certamente lo sport.

La vita è come il caffè: puoi metterci tutto lo zucchero che vuoi, ma se lo vuoi far diventare dolce devi girare il cucchiaino. A stare fermi non succede niente.

Frasi vita caffè Zanardi

Se vuoi diventare il numero uno per i soldi o le veline non ce la farai mai, forse ce la farai se lo fai per divertirti.

Non sono superman, ma solo un’ottimista.

È importante lavorare assaporando il gusto di ciò che fai. Il sacrificio passa inosservato se fai le cose con slancio ed entusiasmo.

Il segreto per vivere bene è godersi il percorso perché quando tagli il traguardo è finita e subentra sempre un po’ di malinconia.

La verità è che il mondo è pieno di persone meravigliose capaci di ispirare gli altri.

Quello che conta è il desiderio: se hai davvero deciso dove andare, l’ultimo tuo problema è diventare campione. Ti basta fare quella cosa lì. E magari diventi anche campione.

Nella vita capita anche che, abbassando lo sguardo per cercare ciò che hai perso, scorgi qualcos’altro che vale la pena raccogliere.

Frasi vita perso Zanardi

Vuoi scalare la montagna perché è lì e sai che puoi farlo.

Quante volte m’è successo di voler mollare, sfinito, pensando di essere molto più stanco degli avversari contro i quali sto correndo. Poi ti dici, “ancora cinque secondi!”. Chiudi gli occhi per lo sforzo, quasi ti fai del male per continuare a spingere e poi cavolo… Non sempre eh, ma è successo che riaprendoli li ho visti indietro, avevano mollato loro!

Credo che nella vita, serve la curiosità. Quando trovi le tue passioni, tutto risulta essere naturale, compresi i risultati che si ottengono, siano essi grandi o piccoli, sono semplicemente la logica conseguenza di quanta passione si mette nel quotidiano e nelle cose che si costruiscono. Si può vivere ogni giorno come una nuova opportunità per aggiungere qualcosa alla propria vita e giorno dopo giorno, magari ti ritrovi a Londra a vincere una medaglia d’oro.

Se mentre stai facendo fatica non provi anche gioia, significa che stai seguendo più la tua ambizione che la tua passione.

Da giovane pensavo, come molti, che a esser buoni la si prendesse in quel posto, ma non è assolutamente così. Sbagliavo e non rendevo, ma solo per i miei errori di inesperienza. Contano i risultati, e non arrivano perché sei bastardo o perché sei buono ed educato.

Dove prendo tutta questa forza? Tante persone credono di aver già dato tutto e ancora non hanno tirato fuori il loro potenziale.

Vedevo i traguardi da raggiungere e i rivali da sfidare come qualcosa di imbattibile. E stata la mia fortuna. Temendo di non essere il migliore, ho sempre rispettato tutti e mi sono preparato più del necessario.

Sono andato a fare dei controlli e ho trovato un padre che aveva accompagnato la figlia nata senza gambe a cui stavano per impiantare le protesi. Ed era felice. E sa perchè? Perché quel giorno, per la prima volta, aveva potuto comprarle un paio di scarpe. Capite di quale meraviglie può essere capace l’essere umano?

Se la gente guidasse con coscienza, con le auto attuali, non sarebbe affatto pericoloso andare più forte, soprattutto in autostrada. Purtroppo però noi italiani primeggiamo tristemente in maleducazione e credo che non potremo mai ambire a far funzionare un sistema come quello tedesco dove è vero che in certi tratti autostradali si può andare “a tutta”, ma laddove invece è presente un limite di velocità viene osservato da tutti senza quelle esenzioni che noi italiani siamo così bravi a giustificare.

X