Frasi di Cesare Pavese: le 50 più belle e famose (con immagini)

Frasi di Cesare Pavese

Cesare Pavese, scrittore, poeta e critico letterario, è stato una delle figure più importanti della letteratura italiana del XX secolo.

La sua vita, caratterizzata dall’esilio durante la dittatura fascista e dagli amori difficili, ne ha segnato lo stile e il profondo disagio esistenziale.

Ecco quindi le più belle e famose frasi di Cesare Pavese sull’amore, la vita, l’amicizia e molto altro. Scoprile subito!

Aforismi, citazioni e frasi di Cesare Pavese

L’ignorante non si conosce dal lavoro che fa, ma da come lo fa.

Frasi ignorante lavoro come Pavese

Tu sarai amato il giorno in cui potrai mostrare la tua debolezza senza che l’altro se ne serva per affermare la sua forza.

Frasi amato debolezza forza Pavese

Nulla è più inabitabile di un posto dove siamo stati felici.

Le belle persone si distinguono, non si mettono in mostra. Semplicemente, si vestono ed escono. Chi può, le riconosce.

Frasi belle persone Pavese

Se vuoi viaggiare lontano e veloce, viaggia leggero. Spogliati di tutte le invidie, gelosie, ripicche, egoismi e paure.

L’unica gioia al mondo è cominciare. È bello vivere perché vivere è cominciare, sempre, ad ogni istante.

Frasi vivere cominciare Pavese

Ti amo. Di questa parola so tutto il peso – l’orrore e la meraviglia – eppure te la dico, quasi con tranquillità. L’ho usata così poco nella mia vita, e così male, che è come nuova per me.

La paura di innamorarsi non è forse già un po’ d’amore?

Frasi paura innamorarsi Pavese

Se è vero che ci si abitua al dolore, come mai con l’andare degli anni si soffre sempre di più?

E che centomila abbiano avuto delusioni, diminuisce forse il dolore di chi viene deluso?

Frasi centomila delusioni Pavese

In fondo, l’unica ragione perché si pensa sempre al proprio io è che col nostro io dobbiamo stare più continuamente che non chiunque altro.

Ma la grande, la tremenda verità è questa: soffrire non serve a niente.

Frasi soffrire non serve Pavese

Chi non è geloso anche delle mutandine della sua bella, non è innamorato.

Finché si avranno passioni non si cesserà di scoprire il mondo.

Frasi passioni mondo Pavese

Il problema principale della vita è questo: come rompere la propria solitudine, come comunicare con gli altri.

Crescere vuol dire andarsene, invecchiare, veder morire.

Frasi crescere morire Pavese

Le lezioni non si danno, si prendono.

Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. Un paese vuol dire non essere soli, sapere che nella gente, nelle piante, nella terra c’è qualcosa di tuo, che anche quando non ci sei resta ad aspettarti.

Quale mondo giaccia al di là di questo mare non so, ma ogni mare ha un’altra riva, e arriverò.

Non si ricordano i giorni, si ricordano gli attimi.

Frasi giorni attimi Pavese

Chiodo scaccia chiodo. Ma quattro chiodi fanno una croce.

L’amore è la più a buon prezzo delle religioni.

Gli ignoranti saranno sempre ignoranti, perché la forza è nelle mani di chi ha interesse che la gente non capisca.

Per disprezzare il denaro bisogna appunto averne, e molto.

Frasi disprezzare denaro Pavese

Per vivere bisogna aver forza e capire, scegliere.

Tutto ciò che non bastiamo da soli a compiere, diminuisce la nostra libertà.

Vorrei essere almeno la mano che ti protegge – una cosa che non ho mai saputo fare con nessuno e con te invece mi è naturale come il respiro.

Conta quello che si fa, non quello che si dice.

Frasi conta fa dice Pavese

La fantasia umana è immensamente più povera della realtà.

Far poesie è come far l’amore: non si saprà mai se la propria gioia è condivisa.

La morte è il riposo, ma il pensiero della morte è il disturbatore di ogni riposo.

Non bisogna conoscersi per volersi bene.

I veri acciacchi dell’età sono i rimorsi.

Frasi acciacchi età rimorsi Pavese

Quei filosofi che credono all’assoluto logico della verità, non hanno mai avuto a che discorrere a ferri corti con una donna.

È religione anche non credere in niente.

Perché quasi tutti hanno sofferto una delusione d’amore? Perché proprio l’amore in cui si sono buttati con slancio, li deve tradire − per la legge che si ottiene solo ciò che si chiede con indifferenza.

Ogni lusso che ci si concede si deve pagare e tutto è un lusso, a cominciare dallo stare al mondo.

Gli ultimi anni di vita sono come la fine di una festa in maschera, quando le maschere vengono tolte.

Frasi vita maschera Pavese

La strategia amorosa si sa adoperare solo quando non si è innamorati.

No, non sono pazzi questa gente che si diverte, che gode, che viaggia, che fotte, che combatte – non sono pazzi, tanto è vero che vorremmo farlo anche noi.

Non ci si libera di una cosa evitandola, ma soltanto attraversandola.

Il matrimonio lo prendono più sul serio gli scapoli che non i coniugati.

Frasi matrimonio serio Pavese

I grandi amanti saranno sempre infelici, perché per loro l’amore è grande e quindi esigono dalla bienaimée la stessa intensità di pensieri ch’essi hanno per lei – altrimenti si sentono traditi.

Segno certo d’amore è desiderare di conoscere, di rivivere, l’infanzia dell’altro.

Certo, avere una donna che ti aspetta, che dormirà con te, è come il tepore di qualcosa che dovrai dire, e ti scalda e t’accompagna e ti fa vivere.

C’è qualcosa di più triste che invecchiare, ed è rimanere bambini.

La vita non è forse più bella perché da un momento all’altro si può perderla?

Frasi vita bella perderla Pavese

C’è qualcosa di più assurdo dell’amore? Se lo godiamo fino all’ultimo, subito ce ne stanchiamo, disgustiamo; se lo teniamo alto per ricordarlo senza rimorsi, un giorno rimpiangeremo la nostra sciocchezza e viltà di non aver osato.

Le uniche donne che vale la pena di sposare, sono quelle che non ci si può fidare a sposare.

Nessuna donna farebbe un matrimonio d’interesse: prima di sposare un miliardario, se ne innamora!

È bello svegliarsi e non farsi illusioni. Ci si sente liberi e responsabili. Una forza tremenda è in noi, la libertà. Si può toccare l’innocenza. Si è disposti a soffrire.

La lentezza dell’ora è spietata, per chi non aspetta più nulla. Val la pena che il sole si levi dal mare e la lunga giornata cominci? Domani tornerà l’alba tiepida con la diafana luce e sarà come ieri e mai nulla accadrà.

X