Le 45 più belle frasi sul Cammino della Vita

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Loading...
Le 45 più belle frasi sul Cammino della Vita

La vita è un cammino lungo il quale cresciamo, incontriamo degli ostacoli, lottiamo per raggiungere i nostri sogni e diventiamo più saggi andando tutti verso una stessa direzione.

La nostra permanenza è limitata, ma non per questo dobbiamo vivere passivamente oppressi dal nostro destino. Al contrario, dobbiamo cercare di trarre tutto il meglio dall’esistenza.

Ecco qui una selezione delle più belle frasi sul cammino della vita che ci aiuteranno a vivere con maggiore consapevolezza questo meraviglioso viaggio che tutti noi stiamo compiendo. Scoprile subito!

Aforismi, citazioni e frasi sul cammino della vita

  • Sono una parte di tutto ciò che ho trovato sulla mia strada.
    (Lord Alfred Tennyson)
  • È solo avendo un punto fisso e matematico che si può essere saggi, come il marinaio, o lo schiavo fuggiasco che fissano sempre la stella polare; ma ciò è una guida sufficiente per tutta la vita. Possiamo non arrivare in porto nel tempo stabilito, ma seguiremo il vero cammino.
    (Henry David Thoreau)
  • Nel viaggio della vita non si danno strade in piano: sono tutte o salite o discese.
    (Arturo Graf)
  • Non si riceve la saggezza, bisogna scoprirla da sé, dopo un percorso che nessuno può fare per noi, né può risparmiarci, perché essa è una visuale sulle cose.
    (Marcel Proust)
  • La mia vita è una strada oscura che conduce al nulla.
    (Ernest Hemingway)
  • Non si può toccare l’alba se non si sono percorsi i sentieri della notte.
    (Kahlil Gibran)
  • Abbandona le grandi strade, prendi i sentieri.
    (Pitagora)
  • C’è uno scopo, ma non un percorso; quello che noi chiamiamo cammino è esitazione.
    (Franz Kafka)
  • La strada più sicura per l’inferno è il graduale pendio dolce, morbido sotto i piedi, senza brusche svolte, senza tappe, senza segnaletica.
    (C. S. Lewis)
  • Il senso della nostra vita è il cammino, non la meta. Perché ogni risposta è fallace, ogni appagamento ci scivola tra le dita, e la meta non è più tale appena è stata raggiunta.
    (Arthur Schnitzler)
  • Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo
    (Lao Tzu)
  • La vita è come andare in bicicletta. Per restare in equilibrio devi muoverti.
    (Albert Einstein)
  • Conta solo il cammino, perché solo lui è duraturo e non lo scopo, che risulta essere soltanto l’illusione del viaggio.
    (Antoine de Saint-Exupery)
  • Raramente cade chi ben cammina.
    (Leonardo da Vinci)
  • Imparerai a tue spese che lungo il tuo cammino incontrerai ogni giorno milioni di maschere e pochissimi volti.
    (Anonimo)
  • Esistono cammini senza viaggiatori. Ma vi sono ancor più viaggiatori che non hanno i loro sentieri.
    (Gustave Flaubert)
  • Non c’è cammino troppo lungo per chi cammina lentamente e senza premura; non c’è meta troppo lontana per chi vi si prepara con la pazienza.
    (Jean de La Bruyère)
  • Vediamo il cammino che abbiamo appena percorso e non possiamo concepire di essere stati tanto in alto e tanto in basso.
    (Paul Valéry)
  • Non dite, “Ho trovato il percorso dell’anima.” Dite piuttosto, “Ho incontrato l’anima mentre cammina sul mio sentiero.” Poiché l’anima percorre tutti i sentieri.
    (Kahlil Gibran)
  • Molti sono ottimi “partenti” ma rari quelli che sanno completare il percorso.
    (Napoleon Hill)
  • Dovremmo avanzare, anche sul percorso più breve, con imperituro spirito di avventura, come se non dovessimo mai far ritorno, preparati a rimandare, come reliquie, i nostri cuori imbalsamati nei nostri desolati regni.
    (Henry David Thoreau)
  • Chi segue il cammino della verità non inciampa.
    (Mahatma Gandhi)
  • Ho cercato di non barcollare; ho fatto passi falsi lungo il cammino. Ma ho imparato che solo dopo aver scalato una grande collina, uno scopre che ci sono molte altre colline da scalare. Mi sono preso un momento per ammirare il panorama glorioso che mi circondava, per dare un’occhiata da dove ero venuto. Ma posso riposarmi solo un momento, perché con la libertà arrivano le responsabilità e non voglio indugiare, il mio lungo cammino non è finito.
    (Nelson Mandela)
  • Non ricorderai i passi che hai fatto nel cammino, ma le impronte che hai lasciato.
    (Anonimo)
  • Non chiedo ricchezze, né speranze, né amore, né un amico che mi comprenda; tutto quello che chiedo è il cielo sopra di me e una strada ai miei piedi.
    (Robert Louis Stevenson)
  • La distanza non conta: è il primo passo che è difficile.
    (Marie Anne de Vichy-Chamrond)
  • Non puoi viaggiare su una strada senza essere tu stesso la strada.
    (Buddha)
  • Leggi il tuo destino, vedi ciò che ti sta davanti, e cammina nel futuro.
    (Henry David Thoreau)
  • La vita è breve e non abbiamo troppo tempo per rallegrare i cuori di coloro che sono con noi in cammino lungo la strada buia. Sii pronto ad amare! Sii gentile senza indugi.
    (Henri Frédéric Amiel)
  • Sempre nella vita, dovunque, fra gl’irti strati suoi piú bassi, ruvidi di miseria e bruttati di muffa, o tra le freddamente uniformi, noiosamente forbite classi superiori dovunque, almeno una volta, interviene sul cammino dell’uomo un’apparizione, dissimile da tutto quello che gli è accaduto di veder finora; e, almeno una volta, desta in lui un sentimento, dissimile da tutti quelli ch’è destinato a provare nel corso della vita.
    (Nikolaj Vasil’evič Gogol’)
  • Il mondo è lo stesso per tutti noi e bene e male, peccato e innocenza, lo attraversano tenendosi per mano. Chiudere gli occhi di fronte a metà della vita per vivere in tranquillità è come accecarsi per poter camminare con maggior sicurezza in una landa disseminata di burroni e precipizi.
    (Oscar Wilde)
  • Vita e morte non sono due estremi lontani l’uno dall’altro. Sono come due gambe che camminano insieme, ed entrambe ti appartengono. In questo stesso istante stai vivendo e morendo allo stesso tempo. Qualcosa in te muore a ogni istante.
    (Osho)
  • La vita è un viaggio sperimentale, fatto involontariamente.
    (Fernando Pessoa)
  • Quando un uomo è saggio abbastanza per sapere dove andare, è troppo vecchio per andare da qualsiasi parte.
    (Anonimo)
  • Non puoi insegnare al granchio a camminare diritto.
    (Aristofane)
  • Quando non potrai camminare veloce, cammina. Quando non potrai camminare, usa il bastone. Però, non trattenerti mai!
    (Madre Teresa di Calcutta)
  • Non andare dove ti può condurre il sentiero, vai invece dove il sentiero non c’è ancora e lascia dietro di te una traccia.
    (Ralph Waldo Emerson)
  • Solo i demoni percorrono strade diritte.
    (Antoni Gaudí)
  • Due cose contribuiscono ad avanzare: andare più rapidamente degli altri o andare per la buona strada.
    (Cartesio)
  • Non è il cammino che è difficile, è il difficile che è il cammino.
    (Sören Kierkegaard)
  • Sin dal giorno della mia nascita, la mia morte ha iniziato il suo cammino. Sta camminando verso di me, senza fretta.
    (Jean Cocteau)
  • Il vero miracolo non è volare in aria o camminare sulle acque, ma camminare sulla terra.
    (Lin-chi)
  • È solo avendo un punto fisso e matematico che si può essere saggi, come il marinaio, o lo schiavo fuggiasco che fissano sempre la stella polare; ma ciò è una guida sufficiente per tutta la vita. Possiamo non arrivare in porto nel tempo stabilito, ma seguiremo il vero cammino.
    (Henry David Thoreau)
  • Sfortunato colui che ha gli occhi fissi su due cammini.
    (Proverbio curdo)
  • La vita scorre e apre sentieri che non si percorrono invano. Ma nessuno può trattenersi, liberamente a giocare su quel sentiero, perché ritarda o devia il viaggio atomico e generale.
    (Frida Kahlo)
  • Un viaggio è incompiuto se ci si ferma a mezza strada o prima del punto stabilito; la vita non è incompiuta, se è virtuosa.
    (Lucio Anneo Seneca)

Ti potrebbero interessare:

X