Le 30 più belle frasi di Dostoevskij sull’amore e l’amicizia

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 4 . Media: 5,00 su 5)
Loading...
Le 30 più belle frasi di Dostoevskij sull’amore e l’amicizia

Fëdor Dostoevskij è stato uno dei più grandi scrittori di tutti i tempi. I suoi romanzi sono sicuramente tra quelli più appassionanti mai scritti, così come la sua vita ricca di eventi e vissuta sul filo de rasoio.

Nelle sue storie riesce a scavare nell’animo umano, tra gli istinti più profondi e i pensieri più nascosti. In lui si trova una grande capacità di capire l’essere umano in tutte le sue sfumature.

Per questo articolo abbiamo selezionato tutte le più belle frasi di Dostoevskij sull’amore e l’amicizia, che ci mostrano il suo pensiero riguardo al significato e al valore di questi importanti sentimenti.

Aforismi, citazioni e frasi di Dostoevskij sull’amore e l’amicizia

  • La consapevolezza e l’amore, forse, sono la stessa cosa, perché non conoscerete niente senza l’amore, mentre con l’amore conoscerete molto.
  • Su questa terra possiamo amare solo col tormento e solo per mezzo del tormento.
  • L’amore riscatta tutto, salva tutto.
  • Chi ama l’umanità di un amore astratto quasi sempre ama soltanto se stesso.
  • È nella separazione che si sente e si capisce la forza con cui si ama.
  • Anche senza credere in Dio si possono amare gli uomini.
  • Il segreto di una vita riuscita è impegnarsi ad agire per ciò che ami e amare ciò per cui ti impegni.
  • L’amore! Ma l’amore è tutto, è un diamante, è il tesoro di una fanciulla! Per meritare questo amore c’è chi è pronto a buttar via l’anima, ad affrontare la morte.
  • Il segreto dell’esistenza umana non è vivere per vivere, ma avere qualcosa per cui vivere.
  • Un angelo non può odiare e non può neppure fare a meno di amare. Ma si può forse amare tutti, tutti gli uomini, tutti i propri simili? Mi sono posta più volte questa domanda. Naturalmente è impossibile, e sarebbe addirittura innaturale. Chi ama l’umanità di un amore astratto quasi sempre ama soltanto se stesso.
  • Ma annientate nell’uomo la fede nella propria immortalità, e non solo in lui si inaridirà di colpo l’amore, bensì qualsiasi forza vitale in grado di perpetuare la vita nel mondo. E non basta: allora non vi sarà più nulla di immorale e tutto sarà lecito, persino l’antropofagia.
  • L’amore! Ma l’amore è tutto, è un diamante, è il tesoro di una fanciulla! Per meritare questo amore c’è chi è pronto a buttar via l’anima, ad affrontare la morte.
  • Fratelli, amate ogni creatura e tutto l’universo, ogni granello di sabbia, ogni fogliolina, ogni raggio di sole.
  • Il tuo amore è sceso su di me come un dono divino, inatteso, improvviso, dopo tanta stanchezza e disperazione.
  • Li aveva risuscitati l’amore, il cuore dell’uno racchiudeva infinite fonti di vita per l’altro.
  • Quanto rendono meravigliosa una persona la gioia e la felicità! Come ferve un cuore innamorato!
  • Per tutta la vita non mi sono neppure potuto figurare un altro genere d’amore, e sono arrivato adesso al punto di pensare talvolta che l’amore consista proprio nel diritto spontaneamente concesso dall’oggetto amato di tiranneggiarlo. Nelle mie fantasie del sottosuolo non mi sono mai figurato l’amore se non come una lotta, che facevo cominciare sempre dall’odio e finire con l’asservimento morale.
  • È appunto chi ti sta vicino che, secondo me, è impossibile amare; chi è lontano forse sì. […] Per amare un uomo occorre che questi si celi alla nostra vista: non appena mostra il suo viso l’amore svanisce.
  • Per me, l’amore di Cristo per gli uomini è, nel suo genere, un miracolo impossibile sulla Terra. È vero che lui era Dio. Noi però non siamo dei.
  • A volte l’uomo è straordinariamente, appassionatamente innamorato della sofferenza.
  • La gioventù ha a volte uno smisurato amor proprio, e l’amor proprio giovanile è quasi sempre pusillanime.
  • Bisogna essere troppo bassamente innamorati di sé per scrivere senza vergogna della propria persona.
  • Con l’amore tutto si riscatta, si salva tutto. Se io, che sono un peccatore come te, mi sono commosso e ho avuto pietà di te, tanto più ne avrà Dio.
  • Fratelli, l’amore è un gran maestro, ma dovete saperlo acquistare, giacché esso si acquista con difficoltà, si compra a caro prezzo, attraverso un lungo lavoro e in tempi molto lunghi, giacché non dobbiamo amare solo occasionalmente, ma per sempre.
  • L’amore è un tesoro così inestimabile che con esso puoi redimere tutto il mondo e riscattare non solo i tuoi peccati ma anche i peccati degli altri.
  • È un fatto che all’uomo fa piacere vedersi davanti umiliato anche il suo migliore amico; è proprio sull’umiliazione che si fonda in gran parte l’amicizia, e questa è una vecchia verità, ben nota a tutte le persone intelligenti.
  • Io non ho mai avuto un amico, e ritengo anzi che quest’idea sia una sciocchezza.
  • Ci sono fra i ricordi d’ogni uomo, cose che non si raccontano a tutti, ma appena agli amici. Ce ne sono altre che neanche agli amici si raccontano, ma appena a se stessi, e per di più sotto suggello di segreto. Ce ne sono, infine, altre ancora che persino a se stessi si ha paura di raccontare, e di tali ricordi ogni uomo, anche ammodo, ne mette insieme parecchi.

Ti potrebbero interessare:

X