Le 20 più belle frasi su New York in Inglese (con traduzione)

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Loading...
Le 20 più belle frasi su New York in Inglese (con traduzione)

New York è la città più popolosa degli Stati Uniti ed è definita da tanti come capitale del mondo. Questo per via dei suoi abitanti che rappresentano un vero e proprio concentrato di culture e persone provenienti da ogni angolo del mondo.

New York è uno dei più importanti centri economici e culturali del nostro pianeta. Da qua partono e nascono decisioni che influenzano la vita di tutti noi. Ma oltre a questo, è anche la città della libertà, del rinnovamento e delle mille occasioni.

Qui di seguito una selezione delle più belle frasi su New York in inglese tradotte in italiano che ne evidenziano tutto lo splendore e la maestosità. Eccole!

Aforismi, citazioni e frasi su New York in inglese (con traduzione)

  • London is satisfied, Paris is resigned, but New York is always hopeful. Always it believes that something good is about to come off, and it must hurry to meet it.
    Londra è soddisfatta, Parigi è rassegnata, ma New York è sempre fiduciosa. Crede sempre che qualcosa di buono stia per arrivare, e deve sbrigarsi ad incontrarla.
    (Dorothy Parker)
  • The city seen from the Queensboro Bridge is always the city seen for the first time, in its first wild promise of all the mystery and beauty in the world.
    La città vista dal ponte di Queensboro è sempre la città vista per la prima volta, nella sua selvaggia promessa di tutto il mistero e la bellezza del mondo.
    (Francis Scott Fitzgerald)
  • There is something in the New York air that makes sleep useless.
    C’è qualcosa nell’aria di New York che rende il sonno inutile.
    (Simone de Beauvoir)
  • This is the city, and I am one of the citizens. Whatever interests the rest interests me.
    Questa è la città, e io sono uno dei cittadini. Qualunque cosa interessa agli altri interessa me.
    (Walt Whitman)
  • If London is a watercolor, New York is an oil painting.
    Se Londra è un acquerello, New York è un dipinto ad olio.
    (Peter Shaffer)
  • New York is an ugly city, a dirty city. Its climate is a scandal, its politics are used to frighten children, its traffic is madness, its competition is murderous. But there is one thing about it: once you have lived in New York and it has become your home, no place else is good enough.
    New York è una brutta città, una città sporca. Il suo clima è uno scandalo, la sua politica è usata per spaventare i bambini, il suo traffico è follia, la sua competizione è micidiale. Ma c’è una cosa: una volta che hai vissuto a New York ed è diventata la tua casa, nessun altro posto è abbastanza buono.
    (John Steinbeck)
  • It is ridiculous to set a detective story in New York City. New York City is itself a detective story.
    È ridicolo ambientare un romanzo poliziesco a New York. New York è di per sé una storia poliziesca.
    (Agatha Christie)
  • A hundred times I have thought: New York is a catastrophe, and fifty times: it is a beautiful catastrophe.
    Cento volte ho pensato: New York è una catastrofe, e cinquanta volte: è una bella catastrofe.
    (Le Corbusier)
  • One belongs to New York instantly, one belongs to it as much in five minutes as in five years.
    Si appartiene a New York all’istante, le si appartiene tanto in cinque minuti come in cinque anni.
    (Thomas Wolfe)
  • You haven’t lived until you died in New York.
    Non hai vissuto fino a quando non sei morto a New York.
    (Alexander Woollcott)
  • Make your mark in New York and you are a made man.
    Lascia un segno a New York e sarai un uomo.
    (Mark Twain)
  • New York is a sucked orange.
    New York è un’arancia succhiata.
    (Ralph Waldo Emerson)
  • For me, New York is comfortable, not strange.
    Per me, New York è accogliente, non strana.
    (Karl Lagerfeld)
  • New York City is a great monument to the power of money and greed.
    New York City è un grande monumento al potere del denaro e dell’avidità.
    (Frank Lloyd Wright)
  • I go to Paris, I go to London, I go to Rome, and I always say, “There’s no place like New York. It’s the most exciting city in the world now”.
    Quando vado a Parigi, a Londra a Roma, dico sempre “Non c’è nessun posto come New York. È la città più eccitante del mondo”.
    (Robert De Niro)
  • I love the city in an emotional, irrational way, like loving your mother or your father even though they’re a drunk or a thief. I’ve loved the city my whole life — to me, it’s like a great woman.
    Amo questa città in modo emotivo e irrazionale, come quando ami tua madre o tuo padre anche se sono ubriachi o ladri. Ho amato questa città tutta la mia vita – per me, è come una gran donna.
    (Woody Allen)
  • And New York is the most beautiful city in the world? It is not far from it. No urban night is like the night there.
    E New York è la città più bella del mondo? Non è lontana dall’esserlo. Nessuna notte urbana è come la notte lì.
    (Ezra Pound)
  • New York is appalling, fantastically charmless and elaborately dire.
    New York è spaventosa, incredibilmente senza fascino ed estremamente difficile.
    (Henry James)
  • I don’t like Los Angeles. The people are awful and terribly shallow, and everybody wants to be famous, but nobody wants to play the game. I’m from New York. I will kill to get what I need.
    Non mi piace Los Angeles. Le persone sono orribili e terribilmente superficiali, e tutti vogliono essere famosi, ma senza mettersi in gioco. Sono di New York. Ucciderò per ottenere ciò di cui ho bisogno.
    (Lady Gaga)
  • New York is large, glamorous, easy-going, kindly and incurious, but above all it is a crucible.
    New York è grande, affascinante, accomodante, gentile e incauta, ma soprattutto è un crogiol.
    (Ford Madox Ford)

Ti potrebbero interessare:

X