Frasi Mania > Vivere > 25 Frasi su Sanremo: il festival della canzone italiana

25 Frasi su Sanremo: il festival della canzone italiana

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Ultimo aggiornamento: 7 Febbraio 2024
Di: Frasi Mania
Frasi su Sanremo

Tutti gli anni torna il Festival di Sanremo, seguitissimo dagli italiani anche solo perché “Sanremo è Sanremo”. Un appuntamento musicale importantissimo per il mondo dello spettacolo italiano, di cui bene o male tutti ne parlano.

Sono tanti i cantanti, gli artisti e i personaggi che hanno solcato il Teatro Ariston di Sanremo, rendendo questo festival un rilevante punto di osservazione dell’evolversi della cultura popolare italiana.

Ecco quindi le più belle frasi sul Festival di Sanremo che ce ne restituiscono il valore artistico e culturale. Scoprile subito!

Aforismi, citazioni e frasi sul Festival di Sanremo

Sanremo o ti apre le porte del mondo, o ti chiude anche quella di casa.
(Gigi D’Alessio)

Se vuoi capire il Paese, c’è poco da fare: devi guardare Sanremo.
(Domenico De Masi)

Sanremo è una festa nazionale, come il 2 giugno. Unifica l’Italia.
(Vincenzo Mollica)

Frasi Sanremo Mollica

È il circo Barnum degli impresari.
(Edoardo Bennato)

Finché il festival c’è e noi lo guardiamo, siamo vivi.
(Piero Chiambretti)

È lo spettacolo più elettrizzante della televisione italiana.
(Carlo Conti)

Ancora lo fanno?
(Gigliola Cinquetti)

Tutti fingono di snobbarlo, invece restano incollati al televisore perché è fichissimo, è davvero un evento nazional-popolare.
(Lucilla Agosti)

Questo palco ti riempie di emozioni.
(Emma Marrone)

L’evento più credibilmente italiano, carnale, colorato, mastodontico della nostra televisione. Nell’immaginario domestico di ogni ragazza italiana l’idea di calcare quel palcoscenico resta ancora un sogno.
(Chiara Francini)

Sono offeso da come va il mondo – dalla volgarità delle masse. In Italia: Canzonissima, Sanremo, campionato di calcio, la macchina nuova, nient’altro.
(Ennio Flaiano)

Sanremo è una festa popolare, la sconfitta delle élite culturali, delle minoranze autocompiaciute.
(Aldo Grasso)

Sanremo si chiama “festival della canzone italiana” ma la canzone italiana non c’è più.
(Mara Maionchi)

Gente di Sanremo. Dicono che sono qui per riposarsi. Riposarsi da che cosa? Non certo dalla mediocrità…
(Carlo Ferrario)

Sanremo non significa niente e non a caso ho partecipato con Gianna che non significa niente.
(Rino Gaetano)

Se si trattasse cioè di un fatto di corde vocali, la si potrebbe ancora considerare una competizione quasi sportiva, perché le corde vocali sono pure sempre dei muscoli. Nel caso mio, dovrei andare ad esprimere i miei sentimenti, o la tecnica attraverso i quali io riesco ad esprimerli, e credo che questo non possa essere argomento di competizione.
(Fabrizio De André)

Se tutto si calibra su Sanremo, allora la TV di Stato è meglio spegnerla.
(Riccardo Iacona)

Ieri alla televisione ho seguito la terza e ultima serata del Festival della Canzone a Sanremo. Osservando il pubblico si vedevano, tante facce senza espressione che cercavano però di sembrare ilari, contente e soddisfatte. Gli uomini erano in smoking e le signore in abito da sera; si capiva subito che tutta quella gente di canzoni e di musica, in genere di arte, se ne infischiava altamente e probabilmente cominciava con il capirci poco o nulla. Quello che li attirava e li faceva radunarsi là, in quella sala, era il fatto mondano, era il bisogno di sfoggiare i loro abiti, i loro gioielli, di guardarsi l’un l’altro, di pettegolare e malignare, di darsi dell’importanza, di sembrare giovani, ricchi e soddisfatti.
(Giorgio de Chirico)

Sanremo. Anche quest’anno si trova in Liguria.
(Daniele Luttazzi)

Sanremo è la mia seconda casa. Adesso mi chiederanno l’Imu.
(Carlo Conti)

San Remo. Anche i santi potrebbero finire per odiare le canzoni.
(Mogol)

La vera droga è questo basso livello di cultura e spettacolo, il panem et circenses che ottunde gli animi delle persone.
(Morgan)

Nel bene e nel male, Sanremo e il suo Festival sono un pezzo di storia italiana, una parte dell’anima di questo Paese, non sempre positiva.
(Marcello Giannotti)

Una volta si diceva che Sanremo fosse lo specchio del Paese, oggi è l’Italia a essere lo specchio del Festival.
(Aldo Grasso)

Sanremo è inspiegabile se non lo si vive: la maggior parte dei contenuti musicali di qualità non ci sono più, ma continua a colpire l’immaginario.
(Lucio Dalla)

X