Frasi sulla Presunzione e sull’Arroganza: le 25 più belle (in inglese e italiano)

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 4 . Media: 4,50 su 5)
Loading...
Frasi sulla Presunzione e sull'Arroganza

La presunzione e l’arroganza sono due comportamenti molto simili, tipici di quelle persone insicure che per sentirsi meglio cercano di rifarsi sugli altri.

Le persone che si credono superiori agli altri sono molto spesso quelle che hanno meno motivi per pensarlo. Non per niente presunzione e arroganza sono strettamente collegate anche con l’ignoranza.

Qui di seguito una raccolta delle più belle frasi sulla presunzione e sull’arroganza in inglese tradotte in italiano che ci faranno capire il pensiero di grandi scrittori e personaggi storici sull’argomento. Eccole!

Aforismi, citazioni e frasi sulla presunzione e sull’arroganza in inglese (con traduzione)

Ignorance is the mother of presumption.
L’ignoranza è la madre della presunzione.
(Marie de Gournay)

An arrogant person considers himself perfect. This is the chief harm of arrogance. It interferes with a person’s main task in life – becoming a better person.
Una persona arrogante si considera perfetta. Questo è il principale errore dell’arroganza. Interferisce con il compito principale di una persona nella vita: diventare una persona migliore.
(Lev Tolstoj)

The truest characters of ignorance are vanity and pride and arrogance.
Le vere caratteristiche dell’ignoranza sono la vanità, l’orgoglio e l’arroganza.
(Samuel Butler)

Frasi ignoranza vanità arroganza

The need to be right is the sign of a vulgar mind.
Il bisogno di avere ragione è segno di una mente volgare.
(Albert Camus)

Despair ruins some, presumption many.
La disperazione rovina alcuni, la presunzione molti.
(Benjamin Franklin)

Ignorance more frequently begets confidence than does knowledge.
L’ignoranza genera più fiducia della conoscenza.
(Charles Darwin)

Education: the path from cocky ignorance to miserable uncertainty.
Istruzione: il percorso dall’ignoranza arrogante alla miserabile incertezza.
(Mark Twain)

The smaller the mind the greater the conceit.
Più piccola è la mente più grande è la presunzione.
(Esopo)

Frasi mente presunzione Esopo

Conceit spoils the finest genius. There is not much danger that real talent or goodness will be overlooked long; even if it is, the consciousness of possessing and using it well should satisfy one, and the great charm of all power is modesty.
La presunzione rovina il genio più raffinato. Non c’è molto pericolo che il vero talento o la vera qualità vengano trascurati a lungo; anche se lo sono, la coscienza di possederli ed usarli bene dovrebbe soddisfare una persona, ed il grande fascino di tutto il potere è la modestia.
(Louisa May Alcott)

Early in life I had to choose between honest arrogance and hypocritical humility. I chose the former and have seen no reason to change.
Molto presto nella vita, dovetti scegliere tra l’onesta arroganza e l’ipocrita umiltà. Io scelsi l’onesta arroganza e non ho mai avuto il motivo di cambiare.
(Frank Lloyd Wright)

A prig is a fellow who is always making you a present of his opinions.
Un saccente è uno che ti fa sempre dono delle sue opinioni.
(George Eliot)

The offspring of riches: Pride, vanity, ostentation, arrogance, tyranny.
La progenie della ricchezza: orgoglio, vanità, ostentazione, arroganza, tirannia.
(Mark Twain)

He who knows all the answers has not been asked all the questions.
Chi conosce tutte le risposte, non si è fatto tutte le domande.
(Confucio)

Frasi risposte domande Confucio

If you are aware of your humility, then you are arrogant.
Se sei consapevole della tua umiltà, allora sei arrogante.
(Ibn Ata Allah)

Arrogance is the obstruction of wisdom.
L’arroganza è un ostacolo sulla via della saggezza.
(Bione di Smirne)

To see what is in front of one’s nose needs a constant struggle.
Per vedere cosa c’è sotto il proprio naso occorre un grande sforzo.
(George Orwell)

Arrogance on the part of the meritorious is even more offensive to us than the arrogance of those without merit: for merit itself is offensive.
L’arroganza nelle persone di merito offende ancor più che l’arroganza degli uomini senza merito: perché già il merito offende.
(Friedrich Nietzsche)

He knows nothing and he thinks he knows everything. That points clearly to a political career.
Non sa nulla e pensa di sapere tutto. Ciò indica chiaramente una proponsione per la carriera politica.
(George Bernard Shaw)

There is nothing one should so guard against as the growth of the weed called arrogance, which spoils all one’s good harvest; for there is arrogance in cordiality, in showing honour, in kindly familiarity, in caressing, in friendly counsel, in acknowledgment of faults, in sympathy for others, and all these fine things arouse aversion when the weed in question grows up among them.
Da niente bisogna guardarsi tanto come dal crescere di quella malerba che si chiama arroganza e che rovina in noi ogni buon raccolto; perché si dà arroganza nella cordialità, nell’ossequio, nella benevola confidenza, nella carezza, nell’amichevole consiglio, nella confessione di errori, nella compassione per gli altri, e tutte queste belle cose destano avversione, quando quell’erba vi cresce frammezzo.
(Friedrich Nietzsche)

There are people who know everything, and unfortunately that’s all they know.
Ci sono persone che sanno tutto e purtroppo è tutto quello che sanno.
(Oscar Wilde)

Frasi persone che sanno tutto Wilde

Presumption should never make us neglect that which appears easy to us, nor despair make us lose courage at the sight of difficulties.
La presunzione non dovrebbe mai farci trascurare ciò che sembra semplice, né la disperazione ci dovrebbe far perdere coraggio davanti alle difficoltà.
(Benjamin Banneker)

No one is more arrogant, aggressive and contemptuous of women than the unsafe man of his manhood.
Nessuno è di fronte alle donne più arrogante, aggressivo e sdegnoso dell’uomo malsicuro della propria virilità.
(Simone De Beauvoir)

To be humble to superiors is a duty, to equals courtesy, to inferiors nobleness.
Essere umili con i superiori è un dovere. Con i colleghi è una cortesia. Con i subordinati è nobiltà.
(Benjamin Franklin)

Man in his arrogance thinks himself a great work, worthy of the interposition of a deity. More humble, and I believe truer, to consider him created from animals.
L’uomo nella sua arroganza si crede un’opera grandiosa, degna di una creazione divina. Più umilmente, io credo sia più giusto considerarlo un discendente degli animali.
(Charles Darwin)

None are more unjust in their judgments of others than those who have a high opinion of themselves.
Nessuno è più ingiusto, nel suo giudizio degli altri, di chi ha una grande opinione di sé.
(Charles Spurgeon)

A shy failure is nobler than an immodest success.
Un fallimento dignitoso è più nobile di un successo arrogante.
(Kahlil Gibran)

X