Frasi di Schopenhauer: le 50 più belle e famose (con immagini)

Frasi di Schopenhauer

Vissuto tra la seconda metà del Settecento e la prima dell’Ottocento, Arthur Schopenhauer è stato uno dei più importanti filosofi e pensatori dell’epoca moderna.

La sua originale concezione filosofica, segnata da un forte pessimismo, prende spunto dall’illuminismo, dal Romanticismo, dalla filosofia di Platone, di Kant e persino dalle filosofie orientali.

Ecco quindi la nostra raccolta delle più belle frasi di Arthur Schopenhauer sul dolore, sulla vita, sulle donne, sugli animali, sull’amicizia e molto altro. Scoprile subito!

Aforismi, citazioni e frasi di Arthur Schopenhauer

La vita è come un pendolo che oscilla incessantemente fra noia e dolore.

Per sapere quanta felicità una persona può ricevere nella vita, basta sapere quanto è capace di darne.

Frasi felicità ricevere darne Schopenhauer

Si sappia che le menti scadenti sono la regola, le buone l’eccezione, le eminenti rarissime e il genio un miracolo.

Dopo la morte sarai quello che eri prima della nascita.

La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro: leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.

Frasi vita sogni libro Schopenhauer

Nelle persone di capacità limitate la modestia è semplice onestà, ma in chi possiede un grande talento è ipocrisia.

La felicità è come l’elemosina gettata al mendicante. Gli permette di vivere oggi per prolungare il suo dolore l’indomani.

La vita dei più non è che una diuturna battaglia per l’esistenza, con la certezza della sconfitta finale.

Gli amici si definiscono sinceri. Ma solo i nemici lo sono.

Frasi amici sinceri nemici Schopenhauer

Lo sciocco corre dietro i piaceri della vita, e si vede ingannato; il saggio evita i mali.

Quasi la metà di tutte le nostre angosce e le nostre ansie derivano dalla nostra preoccupazione per l’opinione altrui.

I sogni sono una breve pazzia, e la pazzia un lungo sogno.

Di fronte agli sciocchi e agli imbecilli esiste un modo solo per rivelare la propria intelligenza: quello di non parlare con loro.

Frasi sciocchi imbecilli Schopenhauer

La brevità della vita, tanto spesso lamentata, potrebbe forse essere quel che la vita ha di meglio.

Solo il cambiamento è eterno, perpetuo, immortale.

La vita è come una stoffa ricamata della quale ciascuno nella propria metà dell’esistenza può osservare il diritto, nella seconda invece il rovescio: quest’ultimo non è così bello, ma più istruttivo, perché ci fa vedere l’intreccio dei fili.

Non c’è rosa senza spine. Ma vi sono parecchie spine senza rose.

Frasi rosa spine Schopenhauer

Il talento colpisce un bersaglio che nessun altro può colpire. Il genio colpisce un bersaglio che nessun altro può vedere.

I due nemici della felicità umana sono il dolore e la noia.

Le religioni sono come le lucciole: per brillare hanno bisogno del buio.

Per non diventare molto infelici il mezzo più sicuro sta nel non pretendere di essere molto felici.

Chi è amico di tutti non è amico di nessuno.

Frasi amico tutti nessuno Schopenhauer

Nella solitudine il miserabile sente tutta quanta la sua miseria e il grande spirito tutta la sua grandezza, ciascuno in breve sente di essere ciò che è.

La vita è una notte riempita da un lungo sogno, che spesso diventa un incubo opprimente.

Quanto più un uomo conosce, quanto più è intelligente, maggiore è il suo dolore. Colui che è dotato di genialità soffre più di tutti.

L’Eldorado è sulla terra. Con l’Italia si vive come con un’amante, oggi in furibondo litigio, domani in adorazione.

Ci sarà una sola determinata donna che corrisponderà nel modo più perfetto ad un determinato uomo. La vera passione d’amore è tanto rara quanto il caso che quei due si incontrino.

Perdonare e dimenticare vuol dire gettar dalla finestra una preziosa esperienza fatta.

Frasi perdonare dimenticare esperienza Schopenhauer

Quando si è vecchi, si ha dinanzi a sé soltanto la morte, mentre quando si è giovani si ha davanti la vita; sennonché ci si può chiedere quale dei due casi sia il più inquietante, e se tutto sommato la vita non sia qualcosa che è meglio avere dietro di sé che davanti.

Gli sguardi di due innamorati che si incrociano pieni di desiderio: sono l’espressione più pura della volontà di vivere nella sua affermazione.

Sposarsi significa dimezzare i tuoi diritti e raddoppiare i tuoi doveri.

Nel mondo non si ha altra scelta che quella tra la solitudine e la volgarità.

L’amore è il grande agguato che la natura ha teso agli uomini per propagarne la specie.

Chi non ha mai avuto un cane non può sapere cosa significhi essere amato.

Frasi cane amato Schopenhauer

Tutti gli uomini vogliono vivere, ma nessuno sa perché vive.

Accade durante i viaggi: un solo mese sembra più lungo di quattro mesi trascorsi a casa.

L’amore per gli animali è intimamente associato con la bontà di carattere, e si può tranquillamente affermare che chi è crudele con gli animali non può essere una brava persona.

Non accorciare la mattinata alzandoti tardi. Considerala come la quintessenza della vita, in qualche modo sacra.

I grandi spiriti sono come le aquile, e costruiscono i loro nidi a grandi altezze, nella solitudine.

Tutte le verità passano attraverso tre stadi. Primo, vengono ridicolizzate. Secondo, vengono violentemente contestate. Terzo, vengono accettate dandole come evidenti.

Frasi verità stadi Schopenhauer

I fatti e le nostre intenzioni sono paragonabili per lo più a due forze che tirano in due direzioni diverse e la loro diagonale è il corso della nostra vita.

Sia dannata ogni morale che non vede l’essenziale legame che esiste tra ogni essere vivente e che risplende solennemente in tutti gli occhi che guardano il sole.

Provare invidia è umano, assaporare la gioia per il danno altrui è diabolico.

La ricchezza assomiglia all’acqua di mare: quanta più se ne beve, quanto più si ha sete.

L’amore e l’odio falsano completamente il nostro giudizio: nei nostri nemici non vediamo altro che difetti e in coloro che amiamo soltanto i pregi, dei secondi perfino i difetti ci sembrano amabili.

Un uomo può essere se stesso soltanto finché è solo. Se non ama la solitudine, non ama neppure la libertà, perché si è liberi unicamente quando si è soli.

Frasi solitudine libertà Schopenhauer

La vita è come una partita a scacchi, dove le azioni che abbiamo deciso di seguire sono condizionate dal gioco del nostro avversario. Nella vita, i capricci del destino.

Dite che gli amici nel bisogno sono rari? Al contrario! Non appena si è stretta amicizia con uno, ecco che si trova subito nel bisogno e vorrebbe farsi prestare del denaro.

Se la nostra vita fosse senza fine e senza dolore, a nessuno forse verrebbe in mente di domandarsi perché il mondo esista e perché sia fatto proprio così, ma tutto ciò sarebbe ovvio.

Le persone comuni mirano soltanto a passare il tempo. Chi ha un pò d’ingegno, a utilizzarlo.

Sicuramente più d’un individuo deve la fortuna della sua vita unicamente al fatto di possedere un sorriso accattivante, col quale conquista i cuori. Tuttavia i cuori farebbero meglio a stare in guardia e a ricordare, col promemoria di Amleto, – che uno può sorridere e sorridere, ed essere un furfante -.

Ogni giornata è una piccola vita, ogni risveglio una piccola nascita, ogni nuova mattina è una piccola giovinezza.

Frasi giornata vita mattina Schopenhauer

La lontananza, che rimpicciolisce gli oggetti all’occhio, li ingrandisce al pensiero.

Essere soli è il destino di tutte le grandi menti: un destino a volte rimpianto, ma sempre scelto come il minore dei mali.

Non c’è denaro impiegato più vantaggiosamente di quello che ci siamo lasciati togliere per via d’imbrogli: con esso infatti abbiamo immediata saggezza.

La lontananza e l’assenza prolungata danneggiano ogni amicizia, per quanto lo si ammetta così malvolentieri. Gli uomini che non vediamo più, anche nel caso fossero i nostri più cari amici, si dissolvono con il passare degli anni, poco per volta sino a diventare dei concetti astratti.

È forse impossibile trovare una donna veramente sincera, che non finga. Ma per la stessa ragione le donne scoprono facilmente la finzione altrui, e non è consigliabile tentare di ricorrervi nei loro riguardi.

A parte poche eccezioni, al mondo tutti, uomini e animali, lavorano con tutte le forze, con ogni sforzo, dal mattino alla sera solo per continuare ad esistere: e non vale assolutamente la pena di continuare ad esistere, inoltre dopo un certo tempo tutti finiscono. È un affare che non copre le spese.

X