Parolacce in Arabo (con traduzione): le 25 più “belle”

Parolacce in Arabo

La lingua araba ha origini antichissime e ancora oggi è molto diffusa. Con oltre 300 milioni di persone che la parlano è infatti la quarta lingua più parlata del mondo.

Come tutte le lingue anche questa porta con sè una serie di termini assolutamente molto curiosi e coloriti, come ad esempio le parolacce.

Abbiamo qui selezionato una lista con le pronunce parolacce in arabo tradotte in italiano che ce ne insegnano un lato sicuramente meno accademico. Eccole!

Insulti, imprecazioni e parolacce in arabo

Gabbi
Scemo

Mrakab groon
Cornuto

Hakeer
Bastardo

Hemar
Asino

Ablah
Stupido

Kara
Merda

Wejeh kara
Faccia di merda

Iktafi
Fottiti

Safil
Maiale

Mallon
Testa di cazzo

Sharinot
Stronzo

Roh intak
Vaffanculo

Maniak
Stronzo

Shad
Sfigato

Nadel
Bastardo

Ras zeb
Testa di cazzo

Kaen
Spione

Zeb
Cazzo

Sharmoota
Puttana

Kasawi
Coglioni

Tkaseresce bidi
Non rompermi i coglioni

Kos
Figa

Latohshor halik
Fatti i cazzi tuoi

Kos oktak
La figa di tua sorella

Kos immak
La figa di tua madre

X