Parolacce in Pugliese (con traduzione): le 35 più famose e divertenti

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Loading...
Parolacce in Pugliese (con traduzione): le 35 più famose e divertenti

Tra tutti i dialetti che si possono trovare nel nostro Bel Paese, quello pugliese è indubbiamente uno dei più simpatici e colorati. Tanti personaggi della commedia cinematografica e televisiva lo hanno reso, infatti, un vero e proprio marchio di fabbrica.

Anche se non amiamo molto le volgarità, alcune parolacce di questo dialetto hanno caratteristiche talmente curiose e incomprensibili da renderle assolutamente uniche e particolarmente interessanti anche dal punto si vista linguistico.

Qui di seguito una selezione delle più famose e divertenti parolacce in pugliese che caratterizzano la parlata e tutto il lato comico di questo dialetto. Eccole!

Insulti e imprecazioni e parolacce in Pugliese

  • Capacchion
    Testone
  • Chine d’mmerd
    Pieno di merda [letteralmente], sporco dentro
  • Trmon
    Atto di masturbazione maschile [letteralmente], coglione, sfigato
  • Mbam
    Infame
  • Vaiass
    Barbaro, volgare
  • Trozzl
    Trottola [letteralmente], persona che cambia troppo spesso partner
  • Mocck’ a citammuert, stramuert e malmuert
    Maledico i tuoi cari defunti
  • Na fèmmene, na pàbbere e nu puèrche fàscene reveldà nu paìse
    Una donna, una papera e un porco mettono in subbuglio un paese
  • Facce de prise
    Faccia da cesso
  • Chèp d chiumm
    Testa di piombo [letteralmente], testardo, sciocco
  • Maladesegrazjedegghiavè
    Che tu possa avere una disgrazia
  • Muèzzecalacirt
    Colui che morde le lucertole [letteralmente], persona astuta di cui è meglio non fidarsi
  • Recchje d gomm
    Orecchie di gomma [letteralmente], orecchie a sventola
  • Calandron
    Stupido
  • Calascion
    Tonto
  • Quedda sbunnat’ d’mam’t cà s’rasck’ ‘mmizz quartier
    Tua mma va a letto con mezzo quartiere
  • Mocche a chèdda chiàveche de màmete
    In bocca a quella donnaccia di tua madre
  • Chin d siv
    Testa piena di grasso equino [letteralmente], viscido
  • Figghie de nu squicce appedùne
    Figlio di puttana
  • Scofanat
    Persona in sovrappeso
  • Ciò-Ciò
    Stupido
  • Ciaciè
    Ciacchierone
  • Lurd
    Sporco
  • ‘Nghjemmon
    Ottuso
  • Bzocc
    Pettegola
  • Cagammèrd
    Cagasotto
  • Uàuà
    Persona di molte parole, ma di pochi fatti
  • Malanovedigghiavè
    Che tu possa ricevere una brutta notizia
  • Sgaglje
    Sgallettata [letteralmente], frivola
  • Scassat
    Ragazza dai facili costumi
  • Chin d serchje
    Pieno di sudiciume[letteralmente], stupido
  • Murt ca tin
    Maledico i tuoi cari defunti
  • Faccje du trè d baston
    Faccia del tre di bastoni [letteralmente], brutto.
  • Scapucchioni
    Coglione
  • Vaffammòche alle megghìe stramilamuèrte d’attande pe mò e de màmete mo ca iè
    Maledico i tuoi cari defunti

Ti potrebbero interessare:

X