Parolacce in Pugliese (con traduzione): le 35 più famose e divertenti

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 1 . Media: 5,00 su 5)
Loading...
Parolacce in Pugliese

Tra tutti i dialetti che si possono trovare nel nostro Bel Paese, quello pugliese è indubbiamente uno dei più simpatici e colorati. Tanti personaggi della commedia cinematografica e televisiva lo hanno reso, infatti, un vero e proprio marchio di fabbrica.

Anche se non amiamo molto le volgarità, alcune parolacce di questo dialetto hanno caratteristiche talmente curiose e incomprensibili da renderle assolutamente uniche e particolarmente interessanti anche dal punto si vista linguistico.

Qui di seguito una selezione delle più famose e divertenti parolacce in pugliese che caratterizzano la parlata e tutto il lato comico di questo dialetto. Eccole!

Insulti e imprecazioni e parolacce in Pugliese

Capacchion
Testone

Chine d’mmerd
Pieno di merda [letteralmente], sporco dentro

Trmon
Atto di masturbazione maschile [letteralmente], coglione, sfigato

Mbam
Infame

Vaiass
Barbaro, volgare

Trozzl
Trottola [letteralmente], persona che cambia troppo spesso partner

Mocck’ a citammuert, stramuert e malmuert
Maledico i tuoi cari defunti

Na fèmmene, na pàbbere e nu puèrche fàscene reveldà nu paìse
Una donna, una papera e un porco mettono in subbuglio un paese

Facce de prise
Faccia da cesso

Chèp d chiumm
Testa di piombo [letteralmente], testardo, sciocco

Maladesegrazjedegghiavè
Che tu possa avere una disgrazia

Muèzzecalacirt
Colui che morde le lucertole [letteralmente], persona astuta di cui è meglio non fidarsi

Recchje d gomm
Orecchie di gomma [letteralmente], orecchie a sventola

Calandron
Stupido

Calascion
Tonto

Quedda sbunnat’ d’mam’t cà s’rasck’ ‘mmizz quartier
Tua mma va a letto con mezzo quartiere

Mocche a chèdda chiàveche de màmete
In bocca a quella donnaccia di tua madre

Chin d siv
Testa piena di grasso equino [letteralmente], viscido

Figghie de nu squicce appedùne
Figlio di puttana

Scofanat
Persona in sovrappeso

Ciò-Ciò
Stupido

Ciaciè
Ciacchierone

Lurd
Sporco

‘Nghjemmon
Ottuso

Bzocc
Pettegola

Cagammèrd
Cagasotto

Uàuà
Persona di molte parole, ma di pochi fatti

Malanovedigghiavè
Che tu possa ricevere una brutta notizia

Sgaglje
Sgallettata [letteralmente], frivola

Scassat
Ragazza dai facili costumi

Chin d serchje
Pieno di sudiciume[letteralmente], stupido

Murt ca tin
Maledico i tuoi cari defunti

Faccje du trè d baston
Faccia del tre di bastoni [letteralmente], brutto.

Scapucchioni
Coglione

Vaffammòche alle megghìe stramilamuèrte d’attande pe mò e de màmete mo ca iè
Maledico i tuoi cari defunti

X