Frasi Tristi sull’Amicizia: le 45 più belle ed emozionanti

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 3 . Media: 5,00 su 5)
Loading...
Frasi Tristi sull'Amicizia

L’amicizia è uno dei tesori più belli e importanti che possiamo trovare nell’arco della nostra vita, eppure non sempre un amico lo è fino in fondo. Il problema è che certe cose si finisce col scoprirle sempre un po’ in ritardo.

Purtroppo capita prima o poi di rimanere delusi o di subire un torto da una persona di cui ci fidavamo e che consideravamo un amico. Ma per fortuna non sempre è così.

Qui di seguito abbiamo selezionato le più belle frasi tristi sull’amicizia che ci mostrano i rischi e i pericoli che si nascondono in quelle persone che consideravamo amiche. Eccole!

Aforismi, citazioni e frasi tristi sull’amicizia

Se tutti gli uomini sapessero ciò che dicono gli uni degli altri non vi sarebbero quattro amici nel mondo.
(Blaise Pascal)

Quando hai successo i tuoi amici sono contenti, ma soltanto quando hai un insuccesso sono veramente felici.
(Harry Truman)

Gli amici si definiscono sinceri. Ma solo i nemici lo sono.
(Arthur Schopenhauer)

Frasi amici sinceri nemici Schopenhauer

Troppo spesso togliamo tempo ai nostri amici per dedicarlo ai nostri nemici.
(Hermann Hesse)

È nel carattere di pochi uomini onorare senza invidia un amico che ha avuto successo.
(Eschilo)

Ci vogliono il tuo nemico e il tuo amico insieme per colpirti al cuore: il primo per calunniarti, il secondo per venirtelo a dire.
(Mark Twain)

L’amicizia è un tormento in più.
(Søren Kierkegaard)

Per trovare un amico, bisogna chiudere un occhio; per non perderlo, tutti e due.
(Norman Douglas)

Alla fine ricorderemo non le parole dei nostri nemici, ma il silenzio dei nostri amici.
(Martin Luther King Jr.)

Molti ti saranno amici finché sarai felice, ma quando verrà il brutto tempo, resterai solo.
(Publio Ovidio Nasone)

Non ci sono amici: ci sono momenti d’amicizia.
(Jules Renard)

Un’amicizia finita non è mai stata sincera.
(San Girolamo)

Frasi amicizia finita sincera Girolamo

Bisogna amare gli amici come se un giorno si dovessero odiare.
(Biante)

Tratta il tuo amico come se potesse diventare un nemico.
(Publilio Siro)

I veri amici sono rari perché la domanda è minima.
(Marie Von Ebner Eschenbach)

Se non vuoi far sapere il tuo segreto a un nemico, non dirlo a un amico.
(Benjamin Franklin)

Frasi segreto nemico Franklin

Mi chiedo se, un amico falso sia mai stato veramente un amico. La falsità degli amici è tagliente come un’arma e fa male, troppo male.
(Stephen Littleword)

È un fatto che all’uomo fa piacere vedersi davanti umiliato anche il suo migliore amico; e proprio sull’umiliazione che si fonda in gran parte l’amicizia, e questa è una vecchia verità, ben nota a tutte le persone intelligenti.
(Fёdor Dostoevskij)

Molto meglio è avere uno vero nemico che un finto amico.
(Piovano Arlotto)

È molto meglio aver nemici dichiarati che amici celati.
(Napoleone Bonaparte)

Frasi nemici amici Napoleone

Dite che gli amici nel bisogno sono rari? Al contrario! Non appena si è stretta amicizia con uno, ecco che si trova subito nel bisogno e vorrebbe farsi prestare del denaro.
(Arthur Schopenhauer)

Gli amici sono disposti di stare al vostro fianco fino all’ultima lira: la vostra, s’intende.
(Carlo Veneziani)

Quelli che considerano l’amicizia come una partita di scacchi, alla fine perdono sempre la partita.
(Ramon Eder)

Poche amicizie sopravvivrebbero, se ciascuno sapesse ciò che il suo amico dice di lui in sua assenza, benché parli sinceramente e senza passioni.
(Blaise Pascal)

È più facile difendersi da un nemico che da un amico.
(James Cole)

Nell’amicizia come nell’amore spesso si è più felici per le cose che si ignorano che per quelle che si sanno.
(François de La Rochefoucauld)

Frasi amicizia amore felici

Non dire al tuo amico ciò che il tuo nemico non deve sapere.
(Friedrich Nietzsche)

Non abbiamo amici, ma interessi.
(Roberto Gervaso)

Non avrà mai veri amici chi teme di farsi dei nemici.
(William Hazlitt)

La storia offre più esempi della fedeltà dei cani che di quella degli amici.
(Alexander Pope)

Amicizia: il tacito accordo tra due nemici di voler collaborare per un bottino comune.
(Elbert Hubbard)

Chiunque può simpatizzare col dolore di un amico, ma solo un animo nobile riesce a simpatizzare col successo di un amico.
(Oscar Wilde)

Preferisco un nemico sincero a gran parte degli amici che ho conosciuto.
(Ernest Hemingway)

Frasi amico sincero Hamingway

L’amico non si può riconoscere nella prosperità, ma nell’avversità il nemico non si nasconderà. Quando uno prospera, i suoi nemici sono nel dolore; ma quando uno è infelice, anche l’amico se ne separa.
(Siracide)

Amicizia è solo una parola, ma fedeltà è una parola vana.
(Publio Ovidio Nasone)

Nei tempi felici gli amici si moltiplicano, ma se la fortuna sparisce questi spariscono.
(Binder)

Tieniti lontano dai tuoi nemici, e dai tuoi amici guàrdati.
(Siracide)

Un amico che credevi sincero fa più paura di una bestia selvaggia; una bestia selvaggia può ferire il tuo corpo, ma un amico falso ti ferisce nell’anima.
(Buddha)

Un amico che sta con te nei momenti di sconforto è più prezioso di un centinaio di quelli che stanno con te nel piacere.
(Edward G. Bulwer)

Si seppelliscono più spesso le amicizie che non gli amici.
(Mary Karadja)

L’amicizia è rara perché è scomoda.
(Roberto Gervaso)

Un amico a metà è un mezzo traditore.
(Victor Hugo)

Frasi amico metà traditore Hugo

Non bisogna guardare quale bene ci fa un amico, ma solamente il desiderio che ha di farcelo.
(Madeleine De Souvré De Sablé)

L’afflizione è il vero raffinamento dell’amicizia, e i veri amici si riconoscono nelle avversità.
(François Des Rues)

L’amicizia non è altro che un nome.
(Napoleone Bonaparte)

In fondo non si hanno degli amici, si hanno soltanto dei complici. E quando la complicità cessa, l’amicizia svanisce.
(Pierre Reverdy)

Tutti si dicono amici, ma pazzo chi se ne fida; nulla è più comune del nome, nulla più raro della cosa.
(Jean de La Fontaine)

Nessuno ha mai scelto per amici coloro che sono nella miseria.
(Lucano)

La vera amicizia è una pianta che cresce lentamente e deve passare attraverso i traumi delle avversità perché la si possa chiamare tale.
(George Washington)

La maggior parte della gente gode dell’inferiorità dei suoi migliori amici.
(Philip Dormer Stanhope Chesterfield)

I doveri dell’amicizia ammettono una sola eccezione: quella di non confidare all’amico i propri difetti, che, se fosse possibile, non dovrebbero essere confidati neppure a se stessi.
(Baltasar Gracián)

X