Le 30 più belle frasi sul Destino Crudele

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 2 . Media: 5,00 su 5)
Loading...
Le 30 più belle frasi sul Destino Crudele
Haman riconosce il suo destino (Rembrandt)

Per alcuni il destino non esiste e la nostra vita dipende solo da noi stessi, per altri invece non c’è modo di liberarsene, soprattutto quando gli avvenimenti negativi sembrano prendere il sopravvento su tutto il resto.

È vero che a volte una forza invisibile sembra impedirci di essere felici e, nonostante tanti sforzi, non c’è verso di cambiare le cose e ogni evento ci appare come inevitabile. Nonostante questo bisogna cercare di non arrendersi e soprattutto di non affrontare la vita in modo passivo.

Qui di seguito una selezione di frasi sul destino crudele che ci aiuteranno a riflettere sulla nostra vita e su ciò che ci accade indipendentemente dalle nostre scelte. Scoprile subito!

Aforismi, citazioni e frasi sul destino crudele

Le vie del destino sono davvero difficili a comprendersi. Se non ci fosse una qualche compensazione nell’aldilà, allora questo mondo sarebbe davvero una beffa crudele.
(Arthur Conan Doyle)

Non esistono presagi. Il Destino non ci manda degli araldi. È troppo saggio o troppo crudele per farlo.
(Oscar Wilde)

Il mistero del destino ci avvolge interamente nei suoi potenti arcani, e occorre effettivamente non pensare a nulla per non sentire crudelmente la tragica assurdità di vivere.
(Anatole France)

Il destino è crudele e gli uomini sono miserabili.
(Arthur Schopenhauer)

Soddisfare i nostri desideri è uno degli scherzi più truci del destino.
(James Russell Lowell)

C’è una marea nelle faccende degli uomini che, colta al suo apice, conduce alla fortuna: una volta persa, tutto il viaggio della vita è destinato a miserie e avversità.
(William Shakespeare)

Il destino é un mare che non ha sponde.
(Algernon Charles Swinburne)

Ah, destino crudele, come si alternano rapidamente gioia e dolore!
(Rambaldo di Vaqueiras)

Bene, questi tristi e disperati ostacoli sono i benvenuti in un certo senso, perché ci permettono di guardare con indifferenza ai crudeli scherzi del destino.
(Thomas Hardy)

Il destino, quando apre una porta, ne chiude un’altra. Dati certi passi avanti, non è possibile tornare indietro.
(Victor Hugo)

Quando la sorte si impadronisce del destino dell’uomo, non usa né pietà né giustizia.
(Charlie Chaplin)

Quel che temiamo più di ogni cosa, ha una proterva tendenza a succedere realmente.
(Theodor Adorno)

Se un uomo è destinato ad annegare, annegherà anche in un bicchier d’acqua.
(Proverbio Yiddish)

Se c’è qualcosa di ancor più raccapricciante del destino, è l’uomo che lo sopporta senza alzare un dito.
(Thomas Mann)

Il destnio ha vie che non possiamo cambiare.
(Kahlil Gibran)


Ciò che separa i vincitori dai perdenti è il modo in cui una persona reagisce ad ogni nuova svolta del destino.

(Donald Trump)

In tutte le esistenze si nota una data alla quale il destino si biforca: o verso la catastrofe o verso il successo.
(François De La Rochefoucauld)

Il destino ha due modi per distruggerci, negare i nostri desideri o realizzarli.
(Henri-Frédéric Amiel)

Un caso che finisca bene è provvidenza, un caso che termini male è destino.
(Knut Hamsun)

Uno può finire poeta o pazzo, profeta o delinquente, non è affar suo, e in fin dei conti è indifferente. Il problema è realizzare il suo proprio destino, non un destino qualunque, e viverlo tutto fino in fondo dentro di sé.
(Hermann Hesse)

Fate quel che vi pare; il destino ha l’ultima parola nelle faccende umane. Ecco la vera tirannide. Secondo i princìpi del Progresso, è da gran tempo che il destino avrebbe dovuto essere abolito.
(Johann Nestroy)

Siamo tutti schiavi del destino: qualcuno é legato con una lunga catena d’oro, altri con una catena corta e di vile metallo. Ma che importanza ha? La medesima prigione rinchiude tutti e sono incatenati anche coloro che tengono incatenati gli altri… Tutta la vita é una schiavitù. Bisogna quindi abituarsi alla propria condizione, lamentandosi il meno possibile e cogliere tutti i vantaggi che essa può offrire.
(Lucio Anneo Seneca)

Più sono le cose alle quali un uomo si interessa, e maggiori occasioni di felicità egli ha, e tanto meno è in balìa del destino, poiché se perde una cosa può ripiegare su di un’altra.
(Bertrand Russell)

Puoi svegliarti anche molto presto all’alba, ma il tuo destino si è svegliato mezz’ora prima di te.
(Proverbio Africano)

Nessuno può eludere il proprio destino: i buoni muoiono presto, e i cattivi muoiono tardi.
(Daniel Defoe)

Noi crediamo di condurre il destino, ma è sempre lui a condurre noi.
(Denis Diderot)

Nessuno può sottrarsi al proprio destino.
(Esopo)

Il destino è onnipotente, perciò combattere con esso sarebbe la più ridicola di tutte le presunzioni.
(Arthur Schopenhauer)

Se il destino lo vuole, sebbene separati da mille chilometri, ci si incontra; se il destino non lo vuole, non ci si incontrerà mai.
(Proverbio cinese)

Tutto quello che succede accade perché deve e se tu osservi con attenzione, vedrai che é proprio così.
(Marco Aurelio)

Neppure gli dèi combattono contro il destino.
(Pittaco)

Avere guai per colpa del destino non è la stessa cosa che averne per colpa propria.
(Quinto Orazio Flacco)

X