Le 35 più belle frasi di Oscar Wilde sull’amore

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Voti: 4 . Media: 5,00 su 5)
Loading...
Le 35 più belle frasi di Oscar Wilde sull’amore

Oscar Wilde è uno dei personaggi più importanti della letteratura irlandese ed europea. Oltre che essere stato un grade poeta, scrittore e drammaturgo, è conosciuto per la sua vita, per quanto breve, molto ricca di avventure.

A chi non è mai capitato di soffermarsi su uno dei suoi celebri aforismi ? Grazie alla sua profonda intelligenza e alla sua capacità di osservare l’animo umano, tanti dei suoi pensieri sono ancora oggi molto validi e brillanti. Ecco una serie delle più belle frasi di Oscar Wilde sull’amore raccolte da Frasi Mania, per riflettere e sorridere sul sentimento che più ci fa battere il cuore.

Aforismi, citazioni e frasi di Oscar Wilde sull’amore

  • L’unica differenza tra un flirt e l’amore eterno è che un flirt dura più a lungo.
  • L’unico modo di comportarsi con una donna è fare l’amore con lei se è bella e con un’altra se è brutta.
  • I matrimoni senza amore sono orribili. Ma vi è qualcosa di peggiore di un matrimonio assolutamente senza amore. É il matrimonio in cui vi sono amore, fedeltà, devozione, ma solo da una parte: uno dei due cuori si spezzerà sicuramente.
  • L’amore, la bellezza, lo stile… Ho dei gusti molto semplici. Mi piace il meglio di tutto.
  • Quando si è innamorati si comincia con l’ingannare sé stessi. E si finisce con l’ingannare gli altri. È questo che il mondo chiama una storia d’amore.
  • Sempre! Che parola terribile. Quando la sento mi fa venire i brividi. Alle donne piace tanto pronunciarla. Rovinano qualunque storia d’amore cercando di farla durare per sempre.
  • L’odio acceca. L’amore sa leggere ciò che è scritto sulla stella più lontana.
  • Non amare chi ti tratta come se fossi ordinario.
  • Vi è una sola vera tragedia nella vita di una donna: il fatto che il passato sia sempre l’amante e il futuro invariabilmente il marito.
  • Le donne ci amano per i nostri difetti. Se ne abbiamo abbastanza, ci perdonano tutto, anche la nostra intelligenza.
  • Chi ama una volta sola nella vita ha una natura superficiale. Ciò che alcuni qualificano per lealtà e fedeltà io direi piuttosto apatia dovuto all’uso o all’assenza di immaginazione.
  • Ogni volta che si ama, è l’unica volta in cui si è mai amato. La differenza dell’oggetto non altera l’unicità della passione: semplicemente la intensifica.
  • Questa è la cosa peggiore nelle donne: vogliono sempre che siamo buoni. E se siamo buoni, quando ci incontrano, non ci amano affatto. Piace loro trovarci irrimediabilmente cattivi e lasciarci insignificantemente buoni.
  • Le donne, secondo alcuni, amano con le orecchie, proprio come gli uomini che amano con gli occhi; se pur tuttavia amano.
  • L’amicizia è più tragica dell’amore perché dura più a lungo.
  • L’amore non è cieco, è presbite: prova ne sia che comincia a scorgere i difetti man mano che s’allontana.
  • Il mistero dell’amore è più grande del mistero della morte.
  • Chi, essendo amato, può dirsi povero?
  • Non peccano affatto coloro che peccano per amore.
  • Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell’egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la felicità.
  • Le storie d’amore non dovrebbero mai iniziare con sentimento. Dovrebbero iniziare secondo leggi scientifiche, e finire con un contratto.
  • Sono tre le cose per cui vale la pena di morire: la libertà, l’amore e la vecchiaia.
  • È l’amore, e non la filosofia tedesca, la vera spiegazione di questo mondo, e Dio solo sa qual è la spiegazione dell’altro mondo.
  • Gli uomini vorrebbero essere sempre il primo amore di una donna. Questa è la loro sciocca vanità. Le donne hanno un istinto più sottile per le cose: a loro piace essere l’ultimo amore di un uomo.
  • Vent’anni d’amore rendono una donna simile a un rudere, ma vent’anni di matrimonio la rendono simile a un monumento pubblico.
  • L’amore non fa baratti da mercato, né usa la bilancia del merciaiolo. La sua gioia, come la gioia dell’intelletto, è di sentirsi vivo. Il fine dell’Amore è amare; niente di più e niente di meno.
  • Conserva l’amore nel tuo cuore. Una vita senza amore è come un giardino senza sole dove i fiori sono morti. La coscienza di amare ed essere amati regalano tale calore e ricchezza alla vita che nient’altro può portare.
  • Fra uomini e donne non può esserci amicizia. Vi può essere passione, ostilità, adorazione, amore, ma non amicizia.
  • Amare sé stessi è l’inizio di un idillio che dura una vita.
  • Le donne sono fatte per essere amate, non per essere comprese.
  • Quando una persona mi piace moltissimo non ne dico mai il nome a nessuno: è come rinunciare a una parte di lei. Ho imparato ad amare il segreto: mi sembra l’unica cosa che può rendere misteriosa – o splendida – la vita moderna.
  • C’è sempre qualcosa di ridicolo nei sentimenti di chi non si ama più.
  • Quando una donna si risposa è perché detestava il primo marito. Quando un uomo si risposa è perché adorava la prima moglie. Le donne tentano la sorte, gli uomini la rischiano.
  • Si dovrebbe essere sempre innamorati. Ecco perché non bisognerebbe mai sposarsi.
  • Le donne sono divenute così profondamente istruite… che nulla ci dovrebbe più stupire al giorno d’oggi, ad eccezione dei matrimoni felici.
  • Le donne insignificanti sono sempre gelose dei loro mariti, le belle non lo sono mai. Sono sempre così occupate a essere gelose dei mariti delle altre.

Ti potrebbero interessare:

X