Proverbi su Luglio: i 35 più belli e famosi

Proverbi su Luglio

Il mese di luglio oltre a portarci il caldo e la voglia di viaggiare ci porta anche una serie di interessanti proverbi e detti popolari.

Sono tante, infatti, le perle di saggezza della nostra tradizione legate proprio a questo periodo dell’anno.

Ecco quindi la nostra selezione dei proverbi su luglio più belli che ci insegneranno a trarre il massimo dalla bellezza di questi giorni. Scoprili subito!

Detti, massime e proverbi su luglio

A luglio il temporale dura poco e non fa male.

Nuvole di luglio fan presto tafferuglio.

Quando luglio è ardente, miete lesto.

Giugno, luglio e agosto, moglie mia stammi discosto.

Se non ardon luglio e agosto dentro il tino poco mosto.

Luglio poltrone porta la zucca col melone.

Luglio con lo staio porta i chicchi nel granaio.

Luglio dal gran caldo, bevi ben e batti saldo.

A Luglio gran calura, a Gennaio gran freddura.

Luglio trebbiatore: quanta grazia del Signore!

Il mattino scuro di Luglio non significa brutta giornata.

Di luglio è ricca la terra e povero il mare.

Se a luglio la formica fa più dell’usato l’inverno sarà freddo e anticipato.

Se piove tra luglio e agosto, piove miele, olio e mosto.

Di luglio l’amore è ladro.

Chi canta di luglio digiuna d’inverno.

Chi a luglio non miete a ottobre ha fame e sete.

Chi vuole un buon rapuglio, lo semini in luglio.

Quando in Luglio il fumo resta nel camino il tempo sarà troppo caldo.

Quel che non cuoce luglio settembre non l’arrostisce.

Quando luglio è molto caldo, bevi molto e tienti saldo.

Bel sole a luglio spera buon vino.

Giugno, luglio, agosto, né acqua, né donna, né mosto.

Presto la pioggia suol venire a noia, ma in Luglio è un ricco dono e apporta gioia.

Quando a luglio il caldo monta la burrasca è presto pronta.

A San Bonaventura [15 luglio] s’è finito di mietere in pianura.

Fino a Santa Margherita [20 luglio] il gran cresce nella bica.

Se piove a Santa Maddalena [22 luglio] si riempirà la fontana.

Per Santa Cristina [24 luglio] la sementa della saggina.

San Giacomo [25 luglio] vuol sempre versare la bottiglia.

Caldo e chiaro a San Giacomo [25 luglio], molto freddo a Natale.

A Sant’Anna [26 luglio] corre l’acqua per la piana.

Se piove a Sant’Anna [26 luglio], piove un mese e una settimana.

Se le formiche s’agitano a Sant’Anna [26 luglio], tempesta ai piè della montagna.

X