Proverbi sul Mare: i 35 più belli

Proverbi sul Mare

Per una paese come l’Italia, che è quasi interamente circondato dall’acqua, il mare è stato da sempre fonte di ricchezza, ma anche di proverbi.

Tante sono le storie, le allegorie e le perle di saggezza tramandate negli anni legate al mare con i suoi abitanti, le sue insidie e le sue profondità.

Ecco quindi una raccolta dei migliori proverbi sul mare che ci aiuteranno a diventare un pochino più saggi. Scoprili subito!

Detti, massime e proverbi sul mare

Chi teme acqua e vento non si metta in mare.

Chi il vasto mare intrepido ha solcato, talvolta in piccol rio muore annegato.

Al mare si trova il pesce.

Tutti i fiumi vanno al mare.

La marea non aspetta nessuno.

Chi ha paura delle onde non navighi.

Il sapere ha un piede in terra e l’altro in mare.

Chi non sa come Dio pregare vada in mare a navigare.

Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare.

A mare tranquillo ogni uomo è pilota.

Bello è contemplare il mare dal porto.

Nelle grandi acque si pigliano i pesci.

Loda il mare e attienti alla terra.

Sotto le placide onde sono scogli pericolosi.

Chi è in mare navica chi è in terra radica.

Ara nel mare e nella rena semina, chi crede alle parole della femmina.

Chi teme acqua e vento non si metta in mare.

Chi non si bagna non piglia pesci.

Mal va la barca senza remo.

Va al mare, se ben vuoi pescare.

Con il mare non si scherza.

Il mare tanto inghiottisce i savi, quanto i pazzi.

Portare l’acqua al mare.

Chi non naufragò in mare, può naufragare in porto.

Com’è grande il mare è grande la tempesta.

Barca rotta, marinaro scapolo.

Chi casca in mare e non si bagna paga la pena.

L’acqua corre al mare.

A torto si lagna del mare chi due volte ci vuole tornare.

Loda il mare e tienti alla terra.

Meglio una vecchia capanna a terra, che una nave nuova in mare.

Chi può stare in terra non vada mai per mare.

Non mettere e cavare si seccherebbe il mare.

Chi ha bevuto al mare può bere alla pozza.

X